Il 3 febbraio (oppure il 4, secondo gli anni) in giappone è Setsubun 節分 ovvero il passaggio da una stagione all’altra.
In realtà il Setsubun è il giorno che precede il cambio di ogni stagione in Giappone, ma si celebra in particolar modo quello di febbraio (risshun) poichè essendo il passaggio dall’inverno alla primavera assume il ruolo importante di rinascita che per i giapponesi è fondamentale (basti pensare all’Hanami, la festa per la fioritura dei ciliegi, o risveglio della primavera).

Mamemaki

Il Setsubun è anche più conosciuto come la Festa del lancio dei fagioli o Cerimonia del lancio dei fagioli, Mamemaki, poichè essendo associato alla conclusione di un anno e l’inizio del nuovo vengono eseguiti dei riti per purificare il male dell’anno precedente e scacciare gli spiriti malvagi dall’anno che deve venire. Il lancio di fagioli (di soia) serve appunto a scacciare gli Oni, demoni, e di solito in famiglia qualcuno si traveste da demone (quelle maschere rosse che vedete nelle fotografie) e gli altri gli tirano addosso i fagioli pronunciando la formula “Oni wa soto! Fuku wa uchi!” (“鬼は外! 福は内!”) che significa “Fuori (o via!) i demoni! Dentro (inteso come dentro casa/dentro l’anno nuovo) la fortuna o la buona sorte!”. I bambini raccolgono poi i fagioli e ne mangiano uno per ogni anno d’età. I fagioli sono arrostiti quindi si sono possono usare come snack 😀
Il Mamemaki viene celebrati anche presso i templi e ci sono vere e proprie gare per accaparrarsi i regali che vengono lanciati insieme ai fagioli. Se vi capita di essere in giappone durante questa festa recatevi presso un tempio per partecipare, è molto suggestivo!

Nei supermercati si comincia a vendere i “kit” per il Setsubun già da metà gennaio e la nostra corrispondente Saiko è andata a farci qualche fotografia:

- Advertisement -

 

Ehomaki

Un altro rito del Setsubun comprende mangiare uno speciale rotolo di sushi chiamato Ehomaki (il maki – rotolo – della “direzione fortunata”) stando rivolti nella direzione geografica che si crede propizia per quell’anno e mangiandolo in completo silenzio. Il rotolo e’ intero e non viene tagliato in pezzi per non “tagliare” la fortuna, scaramanzia che rivediamo anche negli spaghetti lunghi che si mangiano a capodanno (che non si tagliano per ottenere una lunga vita).

Gli Ehomaki sono più spessi dei rotoli normali, contengono sette ingredienti diversi (a volte anche di sette colori diversi) che servono a propiziare i setti dei della fortuna. Sono anche conosciuti col nome di kaburizushi (sushi che si mangia a morsi) che allude al fatto che sono un po’ piu’ difficili da mangiare per via del loro spessore.

Ecco le direzioni fortunate per i prossimi anni:

Eho 
2017 Nord-nordovest NNO
2018 Sud-sudest SSE
2019 Est-Nordest ENE
2020 Ovest-sudovest OSO
2021 Sud-sudest SSE
2022 Nord-nord-ovest NNO
2023 Sud-sud-est SSE
2024 Est-nordest ENE
2025 Ovest-Sudovest OSO

Buon Setsubun a tutti!

Setsubun 節分 ultima modifica: 2017-01-30T14:07:19+01:00 da Chiara-san
- Advertisement -

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.