16.9 C
Tokyo

Shabu shabu

Un countdown natalizio di gustosa cucina giapponese di casa

- Pubblicità -

Il piatto di oggi è particolare e trova somiglianze con la fondue bourguignonne e la fondue chinoise francese, in cui i commensali si trovano a cucinare in tavola direttamente dalla pentola, facendone un piatto sociale. Ecco lo shabu shabu.

Shabu Shabu

Lo Shabu Shabu (しゃぶしゃぶ) ormai è un’istituzione nei ristoranti giapponesi, sia in patria che oltremare, di origine cinese e importato negli anni ‘50 in Giappone dal ristorante di Osaka “Suehiro”, si tratta di fettine sottili di manzo e verdure cotte al momento in una pentola di brodo o semplice acqua che viene sistemata in mezzo al tavolo. La carne e le verdure sono servite crude e sono cotte dai commensali nel brodo in comune e poi gustate con diverse salse, dalla classica salsa di soia alla salsa al sesamo. La versione moderna dello shabu shabu include anche carne di maiale o di pollo e si può scegliere tra diversi tipi di brodo.

shabu shabu ingredienti ricetta
Tavola imbandita per lo shabu shabu con carne, frutti di mare, verdure e le salsine per intingere

Il piatto cinese da cui ha origine lo shabu shabu si chiama Shuàn Yángròu, il nome in giapponese ha invece origini onomatopeiche, secondo i giapponesi infatti “shabu shabu” è proprio il fruscio che fa la carne quando viene presa con i bastoncini e immersa nel brodo. Inizialmente uno dei piatti tipicamente invernali lo shabu shabu è diventato uno dei classici delle serate in compagnia di amici in tutti i periodi dell’anno.

shabu shabu ingredienti ricetta
Piatto di ingredienti pronti per lo shabu shabu

Vuoi provare a cucinarlo? Ecco la ricetta per lo shabu shabu!

Ricetta di Chiara Bettaglio

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 gr di carpaccio di manzo oppure di lonza di maiale tagliata sottilissima
  • 1 confezione di tofu di tipo “firm”
  • 6-8 foglie di cavolo cinese
  • 4 mazzetti di spinaci freschi
  • 2 cipollotti
  • 4 funghi shiitake reidratati oppure funghi champignon marroni
  • mezza confezione di funghi pioppini
  • 1 confezione di funghi enoki (se riuscite a trovarli altrimenti nulla)
  • 1 carota grande
  • 1 confezione di udon freschi
  • 1 pezzo da 8-10 cm di alga kombu
  • 150 gr di daikon fresco
  • salsa ponzu (oppure 60 ml salsa di soia + 1 cucchiaio di succo di limone)
  • shichimi togarashi
  • salsa al sesamo

Alcuni ingredienti li trovate nei negozi o sui siti specializzati in alimentari etnici oppure qui su Amazon: 

Pentole speciali per shabu shabu:

Procedimento

Preparare gli ingredienti da portare in tavola:
Udon: bollire gli udon freschi per un minuto, scolare e far raffreddare in acqua fredda. Servire su un piattino a parte, avendo cura di scolarli bene
Verdure: tagliare le foglie di cavolo cinese in pezzi lunghi circa 5 cm. La parte più dura, bianca, tagliare ulteriormente a metà per la lunghezza. Pelare la carota e affettarla a rondelle di circa mezzo cm. Opzionalmente intagliare le carote a fiore col coltello oppure con la formina apposita. Lavare gli spinaci e raccoglierli in mazzetti, eliminando le radici.
Tagliare diagonalmente la parte bianca dei cipollotti in pezzi di circa 3 cm. Affettare sottilmente la parte verde e tenere da parte. Tagliare le radici dei funghi enoki e pioppini.
Dopo aver reidratato per una notte gli shiitake in acqua fredda, eliminare il gambo e incidere opzionalmente la cappella con un disegno a stella. Se si usano gli champignons freschi, lavarli con un panno umido, eliminare il gambo ed eventualmente incidere la cappella come per gli shiitake.
Tofu: scolare il tofu, tagliarlo a cubetti di circa 2,5 cm di lato
Disporre tutti questi ingredienti su un piatto da portata. Su un piatto diverso disporre le fettine di carne.
Grattugiare il daikon e raccoglierlo in una ciotolina da servizio.
Mettere la parte verde dei cipollotti affettata sottilmente in un piattino.
Predisporre delle ciotole individuali per ogni commensale con la salsa ponzu e la salsa di sesamo, predisporre anche un piattino con due cucchiaini di shichimi togarashi per commensale.
Apparecchiare e portare i piatti a tavola.

shabu shabu ingredienti ricetta
Porzione di shabu shabu per una persona, con vassoi con verdure e carne a destra, schiumarole e mestolini, salsine alla soia e al sesamo a sinistra. In alto la pentola col brodo in ebollizione viene preparata.

In mezzo alla tavola accendere un fornello a gas e preparare una pentola da shabu shabu oppure una pentola di terracotta piena d’acqua e l’alga kombu per farla arrivare a ebollizione. Togliere la konbu non appena accenna a bollire.
Aggiungere nella pentola il tofu, la parte dura del cavolo cinese, i cipollotti, le carote, i funghi shiitake. Coprire con un coperchio e cuocere per 10 minuti circa.
Mentre si aspetta ognuno prepara le proprie salse come preferisce: si può aggiungere il daikon alla ponzu, insieme allo shichimi, i cipollotti verdi possono essere aggiunti a entrambe oppure si possono mantenere cosi’.
Dopo i 10 minuti si toglie il coperchio e i commensali possono cominciare a intingere con le bacchette le fettine di carne per qualche secondo nell’acqua, per poi scolarle e mangiarle accompagnate da una delle salse, ecco un video:

Si procede mangiando gli ingredienti pronti e aggiungendone di crudi man mano che quelli cotti vengono consumati. Fare attenzione a togliere la schiuma dalla superficie del brodo di tanto in tanto con una schiumarola. Quando gli ingredienti sono finiti, il brodo rimanente deve essere condito con un po’ di sale e pepe e si mettono gli udon a cuocere per un paio di minuti. Gli udon vanno poi presi con le bacchette e intinti nella salsa ponzu.

Ti è piaciuto? Hai provato la ricetta? Mandaci una foto!

Cover Photo under CC by nishimuraya.kinosakionsen

Shabu shabu ultima modifica: 2018-12-09T07:30:03+01:00 da Stefania Versaci
Stefania Versaci
Stefania Versaci
Arriva in Giappone per la prima volta nel 2011 con una borsa di studio dell’università di Osaka. Cinque anni più tardi, dopo innumerevoli viaggi, sposa Naohisa, incontrato all’università. Attualmente vive tra Tokyo e Milano.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le ricette più cliccate

Single Post – cucina ultima modifica: 2020-09-06T11:41:50+02:00 da nicola