Il piatto di oggi è particolare e trova somiglianze con la fondue bourguignonne e la fondue chinoise francese, in cui i commensali si trovano a cucinare in tavola direttamente dalla pentola, facendone un piatto sociale. Ecco lo shabu shabu.

Shabu Shabu

Lo Shabu Shabu (しゃぶしゃぶ) ormai è un’istituzione nei ristoranti giapponesi, sia in patria che oltremare, di origine cinese e importato negli anni ‘50 in Giappone dal ristorante di Osaka “Suehiro”, si tratta di fettine sottili di manzo e verdure cotte al momento in una pentola di brodo o semplice acqua che viene sistemata in mezzo al tavolo. La carne e le verdure sono servite crude e sono cotte dai commensali nel brodo in comune e poi gustate con diverse salse, dalla classica salsa di soia alla salsa al sesamo. La versione moderna dello shabu shabu include anche carne di maiale o di pollo e si può scegliere tra diversi tipi di brodo.

shabu shabu ingredienti ricetta
Tavola imbandita per lo shabu shabu con carne, frutti di mare, verdure e le salsine per intingere

Il piatto cinese da cui ha origine lo shabu shabu si chiama Shuàn Yángròu, il nome in giapponese ha invece origini onomatopeiche, secondo i giapponesi infatti “shabu shabu” è proprio il fruscio che fa la carne quando viene presa con i bastoncini e immersa nel brodo. Inizialmente uno dei piatti tipicamente invernali lo shabu shabu è diventato uno dei classici delle serate in compagnia di amici in tutti i periodi dell’anno.

shabu shabu ingredienti ricetta
Piatto di ingredienti pronti per lo shabu shabu

Vuoi provare a cucinarlo? Ecco la ricetta per lo shabu shabu!

- Advertisement -

Ricetta di Chiara Bettaglio

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 gr di carpaccio di manzo oppure di lonza di maiale tagliata sottilissima
  • 1 confezione di tofu di tipo “firm”
  • 6-8 foglie di cavolo cinese
  • 4 mazzetti di spinaci freschi
  • 2 cipollotti
  • 4 funghi shiitake reidratati oppure funghi champignon marroni
  • mezza confezione di funghi pioppini
  • 1 confezione di funghi enoki (se riuscite a trovarli altrimenti nulla)
  • 1 carota grande
  • 1 confezione di udon freschi
  • 1 pezzo da 8-10 cm di alga kombu
  • 150 gr di daikon fresco
  • salsa ponzu (oppure 60 ml salsa di soia + 1 cucchiaio di succo di limone)
  • shichimi togarashi
  • salsa al sesamo

Alcuni ingredienti li trovate nei negozi o sui siti specializzati in alimentari etnici oppure qui su Amazon: 

Pentole speciali per shabu shabu:

Procedimento

Preparare gli ingredienti da portare in tavola:
Udon: bollire gli udon freschi per un minuto, scolare e far raffreddare in acqua fredda. Servire su un piattino a parte, avendo cura di scolarli bene
Verdure: tagliare le foglie di cavolo cinese in pezzi lunghi circa 5 cm. La parte più dura, bianca, tagliare ulteriormente a metà per la lunghezza. Pelare la carota e affettarla a rondelle di circa mezzo cm. Opzionalmente intagliare le carote a fiore col coltello oppure con la formina apposita. Lavare gli spinaci e raccoglierli in mazzetti, eliminando le radici.
Tagliare diagonalmente la parte bianca dei cipollotti in pezzi di circa 3 cm. Affettare sottilmente la parte verde e tenere da parte. Tagliare le radici dei funghi enoki e pioppini.
Dopo aver reidratato per una notte gli shiitake in acqua fredda, eliminare il gambo e incidere opzionalmente la cappella con un disegno a stella. Se si usano gli champignons freschi, lavarli con un panno umido, eliminare il gambo ed eventualmente incidere la cappella come per gli shiitake.
Tofu: scolare il tofu, tagliarlo a cubetti di circa 2,5 cm di lato
Disporre tutti questi ingredienti su un piatto da portata. Su un piatto diverso disporre le fettine di carne.
Grattugiare il daikon e raccoglierlo in una ciotolina da servizio.
Mettere la parte verde dei cipollotti affettata sottilmente in un piattino.
Predisporre delle ciotole individuali per ogni commensale con la salsa ponzu e la salsa di sesamo, predisporre anche un piattino con due cucchiaini di shichimi togarashi per commensale.
Apparecchiare e portare i piatti a tavola.

shabu shabu ingredienti ricetta
Porzione di shabu shabu per una persona, con vassoi con verdure e carne a destra, schiumarole e mestolini, salsine alla soia e al sesamo a sinistra. In alto la pentola col brodo in ebollizione viene preparata.

In mezzo alla tavola accendere un fornello a gas e preparare una pentola da shabu shabu oppure una pentola di terracotta piena d’acqua e l’alga kombu per farla arrivare a ebollizione. Togliere la konbu non appena accenna a bollire.
Aggiungere nella pentola il tofu, la parte dura del cavolo cinese, i cipollotti, le carote, i funghi shiitake. Coprire con un coperchio e cuocere per 10 minuti circa.
Mentre si aspetta ognuno prepara le proprie salse come preferisce: si può aggiungere il daikon alla ponzu, insieme allo shichimi, i cipollotti verdi possono essere aggiunti a entrambe oppure si possono mantenere cosi’.
Dopo i 10 minuti si toglie il coperchio e i commensali possono cominciare a intingere con le bacchette le fettine di carne per qualche secondo nell’acqua, per poi scolarle e mangiarle accompagnate da una delle salse, ecco un video:

Si procede mangiando gli ingredienti pronti e aggiungendone di crudi man mano che quelli cotti vengono consumati. Fare attenzione a togliere la schiuma dalla superficie del brodo di tanto in tanto con una schiumarola. Quando gli ingredienti sono finiti, il brodo rimanente deve essere condito con un po’ di sale e pepe e si mettono gli udon a cuocere per un paio di minuti. Gli udon vanno poi presi con le bacchette e intinti nella salsa ponzu.

Ti è piaciuto? Hai provato la ricetta? Mandaci una foto!

A domani con un nuovo piatto di cucina giapponese!

Vuoi vedere il nove dicembre dei calendari degli anni scorsi? Eccoli qui:

2017 – un kanji al giorno

Calendario dell’avvento 9 dicembre – palle di neve!

2016 – le prefetture giapponesi

9 dicembre #CalendarioAvvento

Cover Photo under CC by nishimuraya.kinosakionsen

Shabu shabu – #calendarioavvento 2018 – 9 dicembre ultima modifica: 2018-12-09T07:30:03+01:00 da Stefania Versaci
- Advertisement -

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.