5.5 C
Tokyo
Cultura6 attività da fare a Tokyo per immergersi nella...

6 attività da fare a Tokyo per immergersi nella vecchia Edo

- Pubblicità -

Volete provare qualcosa di diverso, immergervi nella storia di Tokyo e magari portare a casa un souvenir speciale, creato da voi stessi? Infilatevi nelle strade e stradine tra Asakusa, Ueno e Akihabara per scoprire l’antica Edo e le sue tradizioni artigianali.
Il periodo Edo (1603-1868) indica quella fase della storia del Giappone caratterizzata dal regime della famiglia Tokugawa, che vide la chiusura del Giappone a contatti esterni, ma anche e soprattutto la fioritura delle arti e della cultura. Alcune di queste arti sopravvivono ancora, grazie a pochi artigiani, che organizzano spesso delle vere e proprie classi a cui chiunque può partecipare: tra queste, ecco quelle i cui prodotti non appesantiranno troppo la valigia, partecipa ai corsi di artigianato tradizionale giapponese a Tokyo!

3. Dipingere una lanterna chochin

Presenti già nel periodo Muromachi (1337-1573), le lanterne chochin acquistarono popolarità durante il periodo Edo. Lo scheletro della lanterna è costituito da bambù o fili metallici a formare una spirale, che viene poi coperta con carta giapponese. Le dimensioni e gli stili riflettevano il rango della persona a cui apparteneva la lanterna, che spesso era contrassegnata con lo stemma o il nome della famiglia. Queste lanterne personalizzate potevano essere ripiegate e poste all’interno di borse e vestiti, in modo da non ingombrare durante il giorno, ma essere a portata di mano la sera. Oggi le candele sono spesso sostituite da elementi elettrici o a pile.

I caratteri giapponesi sulle lanterne chochin sono generalmente scritti nello stile Edo moji (stile delle lettere Edo), per cui molti calligrafi creano anche senjafuda, tavolette con i nomi dei fedeli, che vengono apposti all’interno di templi e santuari.

Si procede dapprima allo schizzo del kanji prescelto su un foglio di carta, per poi passare alla fase di pittura della lanterna, con pennelli sottili intinti nell’inchiostro nero. Se bucate la carta, chiedete all’istruttore di ricomporre la parte mancante. Una volta terminata la lanterna, asciugate l’inchiostro per evitare sbavature.

Informazioni

Costo: 1500-3000 yen
Durata: 60 minuti
Info: https://ja-jp.facebook.com/chouchinya/

Dove: Atelier Sogeikan, 3-8-2 Yokokawa, Sumida, Tokyo-to 130-0003
Metro: stazione di Kinshicho, uscita 3

lanterna Chochin
Eleonora D'Uva
Eleonora D'Uvahttp://www.elleofakind.com
Appassionata di cultura e storia giapponese, ama perdersi nelle vie di Tokyo a scoprire cose nuove.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.