10.3 C
Tokyo
CulturaI templi più belli di Osaka

I templi più belli di Osaka

- Pubblicità -

Quando si visita Osaka non si pensa subito alla spiritualità, eppure la città ospita templi molto particolari.

Shitennoji

Il tempio Shitennoji a Osaka

Il tempio Shitennoji è il più antico del Giappone, fondato nel 593 dal principe Shotoku Taishi, che ebbe un ruolo fondamentale nell’introdurre il buddhismo nel paese. Il nome del tempio deriva dai quattro re celesti che si dice proteggano il mondo dal male, pregati dal principe perché la guerra finisse.

Il recinto del tempio ospita anche il giardino Gokuraku-jodo (300 yen), basato sulla descrizione del paradiso buddhista, e la casa del tesoro (500 yen), che espone dipinti, scritture e altri oggetti preziosi. Nel cortile di ciottoli si trova anche il complesso Chushin Garan (300 yen), che comprende il Kondo – o sala principale, la sala di lettura di Kodo, una pagoda di cinque piani accessibile. Non è permesso scattare foto né all’interno della pagoda né dalle finestre in alto.

Ogni mese al Shitennoji si tiene un grande mercatino delle pulci, con bancarelle che vendono tessuti, ceramiche, abiti di seconda mano, oggetti d’antiquariato, oltre a cibi tipici di Osaka come takoyaki e okonomiyaki. Il tempio di Shitennoji è anche la sede del festival Doya Doya che si tiene il 14 gennaio di ogni anno. Durante questo festival a squadre di giovani che indossano solo perizoma viene versata addosso acqua ghiacciata mentre corrono nella sala di preghiera. Una volta dentro competono per catturare portafortuna di carta che cadono dal soffitto e la squadra che ottiene più incantesimi è la vincitrice.

Lo Shitennoji è a pochi minuti dalla stazione Shitennoji-mae-Yuhigaoka, oppure a 10 dalla stazione JR Tennoji.

shitennoji a osaka come visitare
L’entrata del tempio Shitennoji a Osaka. E’ un tempio molto tranquillo da visitare, poca ressa e molta pace.

Hozenji

Tra Namba e Dotonbori c’è questo piccolo tempio, particolarmente suggestivo la sera, quando le lanterne all’ingresso sono accese.

Il tempio Hozenji fu costruito nel 1637, ma, come molti altri, venne distrutto dai bombardamenti. Solo una statua rimase integra, quella di Fudo Myo-o,uno spirito buddhista che rappresenta disciplina e fermezza. Esiste una storia legata alla statua, che narra di una signora che espresse un desiderio gettando acqua sopra di essa. Perché il suo desiderio si è avverato, ora lo fanno tutti: di conseguenza la statua è ora coperta di muschio ed è soprannominata Mizukake-Fudo o “Fudo spruzzata con l’acqua”.

Tempio hozenji a osaka Mizukake-Fudo
Mizukake-Fudo al tempio Hozenji

La stradina a fianco prende il nome di Hozenji Yokocho ed è zeppa di bar e piccoli ristoranti dove poter gustare tutti i piatti tipici di Osaka, come teppanyaki, okonomiyaki e kushiage. Hozenji Yokocho è anche la meta preferita di aspiranti e giovani chef che vogliano assaggiare la vera cucina tradizionale della città, intanto che rendono omaggio alla Mizukake-Fudo.

Il tempio Hozenji è a 4 minuti dalla stazione della metro di Namba e a 6 da quella di Nippombashi.

Hozenji Yokocho, la via dei ristoranti di fianco al tempio Hozenji

Nakayama-dera

Il Nakayama-dera fu fondato nel XII secolo dal grande Shotoku Taishi e restaurato nel XVI secolo da Toyotomi Hideyori. Ospita tre statue della dea Kannon, per cui è uno dei 33 luoghi del pellegrinaggio in suo onore. Kannon è considerata il bodhisattva della misericordia e quindi ancora oggi ci si reca al Nakayama-dera per fare appello alla sua compassione, e soprattutto le donne incinte vengono a pregare per un parto sicuro.

nakayamadera osaka tempio
Tempio Nakayamadera

Il tempio viene illuminato ogni anno il 9 agosto per la festa di Hoshi Kudari, la “festa delle stelle discendenti”. Durante questo festival gruppi di uomini eseguono danze rituali accompagnati dal famoso tamburo giapponese, il taiko. Uno spettacolo che risuonerà fino in fondo.

Anche il Setsubun il 3 febbraio è anche particolarmente sentito: famose attrici teatrali Takarazuka recitano incarnando la dea Kannon per eseguire il rituale di lanciare fagioli per respingere i demoni.

La stazione più vicina è quella di Nakayamadera.

Hoshi Kudari, la "festa delle stelle discendenti" a Nakayamadera, Osaka
Hoshi Kudari, la “festa delle stelle discendenti” al tempio Nakayamadera, Osaka

Senkoji

Nell’area del Senkoji si respira un’atmosfera particolare, con le sue lanterne e portale rossi. Questo è un tempio unico che offre ai vivi uno sguardo sia sul paradiso che sull’inferno. Inizialmente, coloro che entrano nella Jigokudo o “sala dell’inferno” vengono accolti dall’immagine di Enma, il giudice dei morti, con immagini che descrivono in dettaglio le terribili punizioni per vari peccati. La sala ha attirato in passato l’attenzione dei media, portando prima turisti dal Giappone, e poi anche molti turisti stranieri. Inoltrandosi nella sala, appaiono demoni e, se si suona il gong, vengono trasmesse immagini dell’inferno e una storia spaventosa. Il messaggio dietro a tutto questo è che sperimentare l’inferno insegna a non sprecare la propria vita.

Visita virtuale del tempio Senkoji

Dopo la sala dell’inferno, si procede nella “terra di Buddha” salendo una scala con un corrimano pieno di sabbia dagli 88 siti spirituali del pellegrinaggio di Saigoku. Successivamente, ci si siede su un mandala circondato da statue di Buddha per meditare al suono dolce dell’arpa.

Il tempio ospita il museo Dagashiya-san, dove poter ammirare dolci e giocattoli del passato.

Il tempio è facilmente raggiungibile dalla stazione di Namba.

Tempio Senkoji a Osaka
Tempio Senkoji a Osaka
I templi più belli di Osaka ultima modifica: 2021-07-26T14:16:56+02:00 da Eleonora D'Uva
Eleonora D'Uvahttps://eternalexplorer.me
Appassionata di cultura e storia giapponese, oltre che di astronomia e spazio, è sempre alla ricerca di cose nuove e insolite da provare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Single Post – generico ultima modifica: 2021-02-20T22:25:11+01:00 da nicola