21.6 C
Tokyo

Otoso

- Pubblicità -

Oggi parliamo dell’OTOSO.

お屠蘇

L’Otoso (oppure semplicemente Toso) è il sake speziato tipico del Capodanno giapponese. È una tradizione importata dalla Cina, ma rivisitata.

Come ormai avrete capito, a Capodanno ci si concentra sulla salute e sul futuro, quindi anche questa tradizione segue questo principio. Si beve, appunto, per scacciare le malattie dell’anno precedente e vi è un detto che recita più o meno così: se si beve (l’otoso) in famiglia, questa non si ammala. E se la famiglia non si ammala, nemmeno il villaggio lo farà.

Chiaro. Conciso. Semplice. Anche ovvio, se vogliamo.

Anche i kanji che lo compongono suggeriscono qualcosa: il primo è il kanji per indicare “spirito” e il secondo “sconfiggere”. Sconfiggere gli spiriti, le malattie.

È, ovviamente, parte della tradizione dell‘osechi ryouri.

Otoso
ultima modifica: 2017-12-19T07:00:15+01:00
da Eleonora Cavalin
Eleonora Cavalin
Laureata in lingue e culture orientali e laureanda in studi dell'Africa e dell'Asia, appassionata di viaggi, cucina, fotografia e ovviamente, Giappone.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Single Post – generico ultima modifica: 2021-02-20T22:25:11+01:00 da nicola