I samurai più famosi del Giappone sono vissuti, ovviamente, durante i principali periodi di guerra feudale: la Guerra di Genpei (1180-1185) e gli ultimi anni del Periodo degli Stati Combattenti o periodo Sengoku (1467-1590). La guerra di Genpei diede inizio allo Shogunato di Kamakura (1185-1333), mentre il Periodo degli Stati Combattenti culminò nello Shogunato Tokugawa che governò il Giappone dal 1603 al 1868. Eccovi i 12 (+1) samurai più famosi

Indietro

13. Menzione d’onore: William Adams (conosciuto come Miura Anjin・三浦按針)

William Adams (1564-1620) fu il primo inglese a visitare il Giappone. Era il pilota di una spedizione olandese in estremo oriente, ma una tempesta separò la sua nave dalla flotta e si arenò nell’aprile del 1600 al largo di Bungo, l’attuale Usuki nella prefettura di Oita.

I 20 membri, circa, dell’equipaggio vennero portati al cospetto di Tokugawa Ieyasu, ad Osaka. Ieyasu stava già consolidando il suo potere, ma non aveva ancora vinto la decisiva battaglia di Sekigahara che si sarebbe tenuta a ottobre dello stesso anno. Durante tale battaglia Ieyasu usò i 19 cannoni di bonzo della nave di Adams e successivamente li usò anche nel 1615 contro Toyotomi Hideyori al castello di Osaka.

Ieyasu rimase molto colpito dalle conoscenze di Adams nella costruzione di navi e nel 1604 gli ordinò di supervisionare la costruzione della prima nave giapponese di tipo occidentale. La nave venne costruita a Ito, sulla costa orientale della penisola di Izu. Ieyasu nominò samurai Adams e  gli diede due spade e una tenuta nella penisola di Miura, in quella che ora è la prefettura di Kanagawa. Da allora venne conosciuto come Miura Anjin (anjin significa pilota).

Nella sua vita Adams non ha mai combattuto in battaglia, ma ha lavorato come diplomatico e ha promosso il commercio. Nel 1613 aiutò a stabilire un posto di scambio per la Compagnia delle Indie Orientali a Hiroado nel Kyushu e, sebbene gli fosse vietato tornare in Europa, riuscì a sostenere economicamente sua moglie e i suoi figli in Inghilterra. Sposò comunque una donna giapponese con cui ebbe due figli.

Adams face diverse spedizioni nel sud-est asiatico tra il 1614 e il 1619, morì a Hirado nel 1620 e vi fu sepolto. Il mercato con l’Inghilterra non era redditizio e fu chiuso nel 1623. Nel 1975 la sua storia ispirò James Clavell per la stesura del romanzo Shogun.

Foto Wikipedia
Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.