25.7 C
Tokyo
Notizie Le migliori torte di Natale giapponesi 2020

Le migliori torte di Natale giapponesi 2020

- Pubblicità -

Le migliori torte di Natale 2020 sono state annunciate e sono pazzesche! Come da tradizione, in Giappone il giorno di Natale si mangia una torta a base di pan di spagna, panna e fragole. Negli anni, gli hotel e le pasticcerie più IN di Tokyo, creano una propria versione speciale della torta, che diventa un vero e proprio oggetto di culto, da regalare o da prendere per sè, e che contengono gli ingredienti più svariati, dal classico cioccolato fino a ingredienti più esotici. Sono fatte per stupire e spesso lasciano a bocca aperta, e spesso lasciano anche il portafoglio aperto e in lacrime… Spesso prodotte in edizione limitata
Ecco una carrellata delle migliori torte di Natale per il 2020, che sono state presentate in questi giorni.

Ritz-Carlton Tokyo

L’hotel Ritz-Carlton di Tokyo parte alla grande con un “sifulotto” di mousse al pistacchio con una composta dolce e acida a base di ciliegie e lamponi dall’esiguo costo di 6,500 yen + tasse (49,06 €) . Gli altri dolci proposti sono visualmente spettacolari, a base di ricca crema di cioccolato, ritraggono gli elementi tipici del Natale: alberi, palle di natale e una singolare “lanterna” a base di cioccolato plastico interamente edibile per 20mila yen (150,95 €) . C’è perfino una casetta di pan di zenzero con tegole di cioccolato Valrhona a 5000 yen (37,74 €) .

The Ritz-Carlton Tokyo 2020 Christmas Cake & Sweets
Le torte possono essere prenotate dal primo ottobre fino al 14 dicembre 2020 presso il The Ritz-Carlton Cafe & Deli, al primo piano.

InterContinental the Strings Tokyo

torta di natale giapponese 2020

Per l’hotel InterContinental the Strings di Tokyo è la prima collezione in assoluto dedicata alle torte e dolci di Natale.
La torta Noel Blanc (bianco natale) evoca l’idea della notte santa innevata. La panna fresca proviene dal distretto Neku in Hokkaido e le fragole nascoste all’interno sono della varietà Tochiotome, considerate le migliori per questo tipo di torta. La decorazione esterna in cioccolato bianco raffigura i doni di Babbo Natale. La torta costa 5500 yen (41,51 €) nella misura da 12cm e 6800 yen (51,32 €) in quella da 15cm. Edizione limitata da 100 pezzi l’una.

La versione Noel Rouge è invece una mousse con glassa a specchio con una pasta frolla al pistacchio sul fondo, mousse al cioccolato bianco e ricoperta da una fragrante mousse e gelatina al lampone, dolce e leggermente aspra. Sopra, la decorazione in cioccolato bianco, oro e frutta. Costa 6200 yen e misura 15cm di diametro (46,80 €) , per gli unici 50 pezzi che verranno prodotti.
Entrambe le torte potranno essere prenotate a partire dal 2 novembre 2020 per essere consegnate tra il 4 e il 25 dicembre.

Strings Hotel Tokyo Intercontinental Christmas Cake & Takeout
Ritirabili presso: 26th floor Italian Grill “Melodia”

InterContinental Hotel Osaka

L’Intercontinental Hotel di Osaka ci meraviglia con una shortcake dal gusto pop che rimanda alla figura di Babbo Natale. Il pandispagna è a base di farina di mandorle e arricchito da uno stato di crema e di mousse alla fragola che sostiene uno strato di fragole e panna. La decorazione superiore è a base di cioccolato e fragole e riproduce il cinturone di Santa Claus. L’effetto è simpatico e lussuoso. Il costo è di 4400 yen (33,21 €) per la versione da 12cm e di 6500 yen (49,06 €) per quella da 18cm.

L’hotel propone anche una monoporzione chiamata “The gift of love – chocolate vanille” dall’aspetto moderno e intrigante. E’ composta da un ricco strato di mousse pralinata, una ganache di cioccolato Valrhona al 70% e panna montata alla vaniglia del Madagascar. 4000 yen per una fetta da 12ccm per 8cm (30,19 €) e 5950 yen (44,91 €) per una biporzione da 18cm per 8cm.

Per gli amanti delle renne, c’è anche una crostatina alle fragole “Amaou”, poggiate su una crema dolce al pistacchio per il modico prezzo di 4200 yen (31,70 €) e 6200 yen per la versione più grande (46,80 €) .

Palace Hotel Tokyo

L’incredibile proposta dell’Hotel Palace di Tokyo per il 2020 offre torte di natale ispirate ai “cappelli” natalizi. Non scherziamo, il cono qui sopra si intitola “Rennes” e secondo il pasticcere è l’espressione di un omaggio alle renne usando il cioccolato. Il cono è altro circa 53 cm in puro cioccolato bianco e sovrasta una deliziosa shortcake guarnita da oltre 100 bacche e frutti rossi. Ne verranno prodotte solo 10 pezzi, per un costo di 70mila yen ciascuna (528,34 €) .

Le altre proposte dell’hotel non sono da meno, per “soli” 18mila yen (135,86 €) potete aggiudicarvi una delle 30 torte a forma di cappellino di lana natalizio al gusto di fragola, cioccolato bianco e gelatina.

Per gli amanti del cioccolato c’è anche un gustoso alberello con mousse e gelatina e sponge cake al pistacchio, mentre per i tradizionalisti la classica shortcake alle fragole offre panna dell’Hokkaido, fragole da Tochigi, zucchero integrale da Okinawa e burro dalla Francia, che richiama la prima spolverata di neve sui fiori.

Palace Hotel Tokyo Christmas Cake 2020
Prenotazioni dal primo ottobre fino a tre giorni prima dell’acquisto, consegna dal 21 al 25 dicembre 2020 presso il Palace Hotel Tokyo B1F Pastry Shop Sweets & Deli, 1-1-1 Marunouchi, Chiyoda-ku, Tokyo

Hilton Hotel Tokyo

Anche l’Hotel Hilton ha scelto di riprodurre dei cappelli per le torte natalizie, ma in questo caso si tratta di cappellini da party.

Dal cioccolato al burro d’arachidi, allo zucchero di canna e mousse all’arancia e caramello, questi cappellini sono a base dei migliori ingredienti da tutto il mondo. Per un tocco esotico, alcuni cappellini contengono anche composta di ananas e litchi, pralinati. Le torte costano tra i 3600 (27,17 €) e gli 11mila yen (83,03 €) e possono essere ritirate su prenotazione, tra l’11 e il 25 dicembre 2020 presso la “Chocolate Boutique” al piano terra dell’Hotel Hilton Tokyo, a Nishi Shinjuku.

Isetan Shinjuku Store 2020 Christmas Cake

Non è un hotel, ma la prestigiosa pasticceria del centro commerciale Isetan di Shinjuku non poteva esimersi dal presentare la propria linea di torte natalizie.

La principale attrazione è la torta a tema di decorazioni natalizie, a base di palle di natale e lucette che avrebbero lo scopo di regalarvi delle “luci emozionali” del Natale. Lo zuccotto a forma di pupazzo di neve d’oro invece è un tripudio fluffoso di cioccolato e caffè che ha proprio l’idea di trasmettere il calore e la sofficità delle muffole e sciarpone invernali. Le tortine classiche sono veramente carine nelle decorazioni, con frutti rossi e mousse di fragole.

I prezzi si aggirano attorno ai 6000 yen circa (45,29 €) per ogni torta e possono essere ritirati solo su ordinazione via internet nei giorni tra il 19 e il 25 dicembre 2020, in varie location all’interno del Centro commerciale Isetan di Shinjuku a Tokyo.

 Ikebukuro Hotel Metropolitan

Se il simpatico pinguino in questa torta vi sembra familiare, non vi state sbagliando. L’Hotel Metropolitan di Ikebukuro ha creato per Natale una linea di dolcetti in collaborazione con la Suica – la famosa carta per i trasporti urbani – che ha come mascotte proprio il pinguino.

Il famosissimo pinguino sa di mousse di marroni e cioccolato, crema di cassis e marron glacès ed è raffigurato mentre vi offre un regalino a fianco di alberello di Natale. Costa 5800 yen (43,78 €) .

Per chi avesse a che fare con le folle, la torta a forma di pinguino invece costa 11mila yen (83,03 €) e ne vengono prodotte solo 6 al giorno. Potete dividervi il pinguino della Suica assaporando un gustoso pan di spagna imbevuto di sciroppo di fragole con crema al cioccolato, fino a un massimo di 12 porzioni. Per chi invece preferisce i biscotti, sono disponibili dei carinissimi cookies decorati, in una scatola di latta, con una simpatica totebag a tema in regalo, per la modica cifra di 4200 yen (31,70 €) .

Si possono ordinare e ritirare dal 19 al 25 dicembre 2020 presso il Crossdine Cake Shop, al piano terra dell’Hotel Metropolitan a Nishi-Ikebukuro.

Ito Kyuemon X Seven Eleven

Non potevamo concludere la nostra carrellata senza menzionare la famosa pasticceria di Kyoto Ito Kyuemon che per il secondo anno ha attivato una collaborazione con la catena di combini Seven Eleven per rendere accessibili i suoi dolci in tutto il paese.

La nuova torta Uji Matcha Hazel Chocolate unisce la dolcezza del tè matcha di Uji con la fragranza delle nocciole, sopra a un biscotto florentine a base di matcha e cioccolato al matcha. Un tripudio di matcha insomma, alternato al sapore di nocciole, mandorle e fragole disidratate.

Il costo è di 3780 yen (28,53 €) ed è possibile prenotarla e ritirarla presso un qualsiasi punto vendita Seven Eleven sul territorio giapponese, tra il 19 e il 25 dicembre 2020.

Le migliori torte di Natale giapponesi 2020 ultima modifica: 2020-10-26T11:05:00+01:00 da Chiara-san
Avatar
Chiara-sanhttp://www.foodandcrafts.it
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Single Post – generico ultima modifica: 2021-02-20T22:25:11+01:00 da nicola