Qualche giorno fa a Tokyo si è tenuta la terza edizione “Italia, amore mio!“, un festival di cultura italiana organizzato in Giappone dalla Camera di commercio italiana (Iccj) e che nelle scorse edizioni ha raccolto più di 50mila visitatori. 

Quest’anno tra gli ospiti presenti c’erano anche La Pina, che ha presentato la versione in Giapponese del suo libro “I love Tokyo” ed Emma Marrone, con un concerto per la prima volta sul suolo nipponico. 

Gli espositori sono sicuramente riconoscibili per noi italiani, grandi nomi e marche di macchine e alimentari, i ristoranti offrivano tra le altre cose un angolo di specialità calabresi. 

Il nostro inviato giapponese Nao è andato a visitare la manifestazione e ha scattato alcune foto. Crediamo che sia uno spunto interessante vedere ciò che è considerato l’eccellenza italiana con gli occhi di un giapponese alla rovescia di quando vediamo un evento giapponese in Italia, voi che ne dite? 

- Advertisement -

Ecco le impressioni di Nao, fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui