Magari per i non giovanissimi il nome è “cartoni animati giapponesi”, ma anime e manga hanno accompagnato l’infanzia praticamente di noi tutti. Qualcuno come Massimo Nicora è andato oltre al semplice ricordo e ha deciso di scrivere un libro su robottoni e affini dell’immaginario giapponese.Intanto spieghiamo perchè robottoni e affini:  la fascinazione nipponica per gli automi è molto antica. Già nell’epoca Tokugawa (1603-1868)  abili artigiani realizzavano degli automi chiamati karakuri (letteralmente “meccanismo”), e non deve quindi soprendere che oggi il Giappone sia il paese più avanzato nella produzione di robot umanoidi, nè che libri, anime e manga nipponici contengano spesso storie di robottoni più o meno giganti.

Il libro ci racconta tutta questa storia, partendo dalle marionette karakuri, passando poi agli anime e manga di inizio ‘900, alla loro simbologia e al loro uso nella propaganda prima e durante la seconda guerra mondiale.

La seconda guerra mondiale e la tragedia delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki hanno profondamente segnato il popolo nipponico.  Osamu Tezuka con il suo Tetsuwan Atom  (Astro Boy) ha quindi lanciato una nuova generazione di robot difensori della pace. Sono poi arrivati il gigante di ferro, Tetsujin 28 ed i cyborg come Eight Man, Big X, Cyborg 009, Astroganga e Doraemon. Il libro si conclude analizzando le opere arrivate prima di Gō Nagai ed il suo Mazinga ovvero Kyashan il ragazzo androide e Tekkaman.

 

- Advertisement -

Massimo Nicora, autore del libro, è un giornalista che ha collaborato a molte testate scrivendo di videogiochi e sul tema dell’animazione giapponese anni settanta e ottanta. Da sempre è appassionato all’opera di Gō Nagai, soprattutto a Goldrake  di cui si è occupato della promozione dei DVD ufficiali per conto di d/visual, e su cui ha tenuto diverse conferenze in occasione dei 30 anni dall’arrivo di Goldrake in italia.

Non vi resta che  cliccare qui  per leggere la scheda completa del libro e magari comprarne una copia.

C’era una volta… prima di Mazinga e Goldrake ultima modifica: 2016-11-07T20:12:14+01:00 da nicola
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.