I designer giapponesi si sono sempre distinti per l’abilità di creare edifici straordinari in spazi più che ridotti. Adottando soluzioni fantasiose ma sempre pulite e lineari in modo da sfruttare ogni centimetro disponibile. 

Questa casa di 5 piani, larga 4 metri, è affiancata da edifici più alti, quindi l’architetto ha deciso di usare pareti di vetro per darle più luce naturale possibile e piante per garantire privacy.

casa e giardino di Ryue NishizawaL’edificio si trova in un denso quartiere commerciale di Tokyo ed è stato progettato dall’architetto Ryue Nishizawa. Nishizawa è socio al 50% di SANAA, uno studio che ha già ricevuto il premio Priztker.

Nella sua intervista a Dezeen, Nishizawa ha raccontato che ha deciso di usare pareti di vetro per garantire più luce solare possibile nonostante la posizione della casa. “Ogni stanza, che sia il soggiorno, la camera o il bagno, ha un suo giardino permettendo a chi ci abita di sentire il vento, leggere un libro o godersi il fresco della sera, sfruttando l’ambiente aperto in ogni momento della vita quotidiana”.

- Advertisement -

Ha detto l’architetto: “la mia scelta finale sulla struttura consiste in una sovrapposizione di lastre orizzontali per creare un edificio senza pareti”.

Ogni piano ha un suo gardino che crea uno schermo di piante e nasconde la facciata ai passanti.  Le pareti di vetro proteggono le stanze dagli elementi.

casa giardino - camera

I proprietari sono due scrittori e usano l’edificio sia come abitazione che come luogo di lavoro. Una scala a chiocciola collega tutti i piani e attraversa delle aperture circolari negli spessi solai in cemento. C’è un’ulteriore apertura che permette alle piante più alte di raggiungere la terrazza sul tetto.

Le camere da letto si trovano al primo e al terzo piano. Una parete di vetro e delle tende separano la zona letto da quella per gli incontri e il lavoro.

Ricordiamo che questa è una casa privata e non è liberamente visitabile.

Ryue Nishizawa è metà dello studio SANAA, l’altra metà è Kazuyo Sejima. La coppia ha recentemente completato il Louvre Lens una sede distaccata del Museo del Louvre, altri progetti includono il Rolex Learning Center in Svizzera e il nuovo Museo di Arte contemporanea di New York.

 

Foto di Iwan Baan 

Case particolari: il giardino pensile di Tokyo ultima modifica: 2018-11-19T22:25:49+01:00 da nicola
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.