Oggi vediamo la tradizione del nengajou.

年賀状

I giapponesi, per Capodanno sono soliti inviare ad amici e parenti queste cartoline, le nengajou, per augurare un buon anno. Vengono consegnate dai postini nei giorni dal primo al tre di gennaio, ma devono essere tassativamente spediti prima del 30-31 dicembre (non spediscono in giornata). Le cartoline recano la scritta nengajou così l’ufficio postale sa che deve trattenerle fino al momento in cui devono essere consegnate.

nengajou

Sono cartoline già scritte, anche se a volte si trovano anche in bianco. La cosa importante è scrivere l’indirizzo a mano, per dimostrare la volontà di fare gli auguri. Si possono sia comprare, e nei negozi se ne trovano di tutti i colori e fogge, compreso quello con il segno zodiacale dell’anno (nel 2018, il cane), oppure potete prepararvele da soli, disegnando su una speciale cartolina predisposta. 

- Advertisement -

Si spediscono sempre, tranne nel caso di un lutto in famiglia durante l’anno. In questo caso le nengajou verranno sostituite dalle MOCHUU HAGAKI, delle cartoline con cui si spiega che la nengajou non è stata inviata per rispetto al morto.

Le principali forme di auguri presenti nelle cartoline sono queste:

  • 今年もよろしくお願いします “spero che tu abbia fortuna quest’anno”
  • (新年)あけましておめでとうございます。 “ti auguro tanta felicità quest’anno”
  • 旧年中はお世話になりました “grazie per tutto quello che hai fatto l’anno scorso”
  • ご健勝とご多幸をお祈り申し上げます。”auguro alla tua famiglia buona salute e felicità”
  • 年始のご挨拶を申し上げます。”buon anno”

Nengajou


Guarda il #22 dicembre del calendario dell’avvento 2017:

22 dicembre #CalendarioAvvento

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.