4.9 C
Tokyo

L’erba marcia diventa lucciole

腐草為螢

Boshu continua con una delle microstagioni più evocative dell’anno: dall’erba marcita per le piogge nascono le lucciole, uno spettacolo naturale che lascia affascinati e sorpresi, di come anche da dove si pensa non si ci sia valore (l’erba marcia) si generi qualcosa di straordinario

11–15 Giugno

腐草為螢 Kusaretaru kusa hotaru to naru: L’erba marcia diventa lucciole

Quando le lucciole iniziano a brillare, un periodo dell’anno dove questo evento è sempre più raro. Ricordate quando è stata l’ultima volta che avete visto le lucciole?

In Giappone la vista di pallide lucciole che volano nell’aria umida evoca un senso di frescura, a metà giugno è giunto il momento per le lucciole di volare e illuminarsi. Nei tempi antichi, si credeva che l’erba marcia e le radici di bambù potessero diventare lucciole, in effetti le condizioni di umidità in cui si trovano i prati in questo periodo per via delle piogge insistenti sono perfette affichè le larve possanno trasformarsi in questi esserini affascinanti. In antichità si pensava che le lucciole fossero radici di bambù marce o erba marcia che si trasformava in lucciole.

Il bagliore delle lucciole che fluttuano e scompaiono nell’oscurità della riva dei ruscelli e lungo i canali dei campi è davvero una tradizione estiva. Lo spettacolo delle lucette intermittenti che corrono in una risaia buia, senza la luce di lampioni è magico.

Le lucciole hanno vita breve, dopo aver trascorso quasi un anno come larva possono vivere da adulte solo per una o due settimane. 

Si dice che l’etimologia di lucciola sia “stella gocciolante”, a questo proposito, “腐草” (erba) sembra essere un altro nome per le lucciole se letto come “kuchikusa”.

lucciole hotaru
Fiume Ochanomizu – 1880

La stagione delle piogge è in pieno svolgimento, e nell’aria umida e calda, le lucciole danzano selvaggiamente nel buio cielo notturno dopo il tramonto del sole, emanando una luce soffusa e fantastica. È un paesaggio dove il sole tramonta e per un attimo soffia una fresca brezza.

Lo scenario di “caccia alle lucciole” è un soggetto frequente nell’ Ukiyo-e del periodo Edo, la cultura delle lucciole in Giappone è radicata e unica al mondo.

Il fiume Ochanomizu, che attraversa il centro di Tokyo, può essere visto da più linee ferroviarie e di notte è ora illuminato da edifici per uffici, treni e luci di automobili. Ma come si vede in questa stampa del 1880, a un certo punto le uniche luci provenivano dalle lanterne sulle barche e dalle lucciole.

La debole luce emessa dalle lucciole si chiama 蛍火 “lucciola”, ed è anche una parola stagionale per l’estate.

Appuntamento al 16 Giugno!

L’erba marcia diventa lucciole ultima modifica: 2023-06-11T07:00:00+02:00 da Chiara-san
72 stagioni giapponesi

In questa stagione

Chiara-san
Chiara-sanhttp://www.foodandcrafts.it
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.