Ise Jingu è il più sacro dei santuari giapponesi, con un complesso di oltre un centinaio di templi si estende per un’area enorme. Il santuario principale o “interno” si trova nel villaggio di Uji ed è quello più visitato dai turisti, anche se il tempio più interno o centrale non è accessibile ai laici o ai visitatori, nascosto dietro tre alte recinzioni di legno se ne vedono solo i tetti. 

Il Santuario di Ise Jingu ha recentemente rilasciato quattro video filmati in 4K in cui vengono mostrati il santuario e le sue attività, i monaci e le cerimonie e splendide viste panoramiche dall’alto eseguite con l’ausilio di droni. 

I video fanno parte della campagna “神宮を感じる FEEL JINGU” (Sentire il santuario, sentire Jingu – nel senso di percepire) e si intitolano:

  • “産霊 MUSUHI [Digest]” (che si traduce circa come nascita dello spirito)
  • “天 AME” (Celestiale) 
  • “地 TSUCHI” (Terra)
  • “祈り INORI” (Preghiera)

Si dice che si debba vedere Ise Jingu almeno una volta nella vita. Il Santuario e la zona circostante possiedono una natura florida e ricca, mentre i templi dall’aria altera e composta vi faranno sentire i brividi di una tradizione millenaria, silenziosa e immutata nel tempo. 

- Advertisement -

Ecco i video, nell’ordine. 

Il santuario di Ise Jingu in 4K ultima modifica: 2018-12-27T18:23:34+01:00 da Chiara-san
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.