Che di gusti strani ne avessero i giapponesi, non avevamo dubbi, e dopo la particolare esperienza delle caramelle al ramen, pensavamo non si sarebbe arrivati a un nuovo traguardo di stravaganza. Ci sbagliavamo. 

ghiacciolo frittata giapponese garigarikun tamagoyaki
La pubblicità del nuovo ghiacciolo al gusto frittata giapponese

La Akagi Dairy Co. che produce il famosissimo ghiacciolo Garigari-kun (una bontà che ci ha allietato le infuocate vacanze estive) ha annunciato un nuovo gusto in vendita dal primo ottobre: il ghiacciolo al gusto di tamagoyaki, la popolare frittata dolce giapponese.

Il ghiacciolo non è il primo della serie “gusti che non vorremmo mai provare”, nel 2014 infatti la Akagi Dairy lanciò il Garigari-kun al gusto “Neapolitan” – una interpretazione tutta giapponese della pasta italiana – che fu accolto malissimo – un fiasco importante – e che fece perdere all’azienda 300 milioni di yen.

ghiacciolo frittata giapponese tamagoyaki
Ghiacciolo gusto Neapolitan, spaghetti conditi col ketchup

Nel periodo precedente produssero anche i gusti “zuppa di mais” e “vecchio stufato della zia Claire” che sono due prodotti molto popolari in Giappone, nella loro versione normale di zuppe per la cena. In realtà gli altri gusti del ghiacciolo sono piacevoli, specie quello alla soda – il classico, presente fin dal 1981 – all’uva fragola (speciale!) e ai mandarini, con qualche eccezione che ci lascia perplessi come il gusto pino e quello ai fagioli azuki che lasciamo agli amanti del genere. 

- Advertisement -
Ghiacciolo al gusto “vecchio stufato di zia Claire” una popolare zuppa industriale in Giappone.

La composizione di questo nuovo ghiacciolo al tamagoyaki è a base di gelato al gusto uovo con cristalli di ghiaccio, ricoperto da un sottile strato di caramella sempre al gusto uovo. Nella confezione è compresa una bustina di salsa di soia in polvere con cui cospargere il ghiacciolo al momento della degustazione per “ottenere il vero gusto del tamagoyaki”.
Il lancio pubblicitario della Akagi comprende però anche il suggerimento di condirlo con salsa ketchup per rendere l’esperienza più eccitante e simile al vero, anche se non se ne assumono la responsabilità, lasciando la scelta al singolo consumatore. 

ghiacciolo frittata giapponese garigarikun tamagoyaki
La faccia della mascotte nelle pubblicità la dice lunga sul fatto che sia una buona idea condire il ghiacciolo al tamagoyaki con il ketchup…

Il ghiacciolo costerà 140 yen (+ tasse).  Il reparto marketing della Akagi Dairy si dichiara fiducioso di questo nuovo ghiacciolo gusto frittata, creato all scopo di portare divertimento e nuove emozioni nel comparto dei gelati industriali. Noi speriamo vivamente che per il prossimo emozionante gusto non si inventino il ghiacciolo con l’acqua del cotechino. 

- Advertisement -

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.