Abbiamo raccolto per voi tutto il meglio del Giappone al Fuorisalone 2019 a Milano, ecco a voi la GUIDA DEFINITIVA degli eventi giapponesi!

La settimana del Design di Milano è uno degli eventi più importanti dell’anno e il Giappone in quanto a tradizione di design, artigianalità e sperimentazione è uno dei paesi trainanti in questo settore. Se andate a Milano per il Salone del Mobile e il Fuorisalone e siete amanti del paese nipponico non potete assolutamente perdervi gli eventi durante questa settimana. Ecco la guida completa agli eventi giapponesi al Fuorisalone 2019 (in costante aggiornamento!).

Non trovi il tuo evento giapponese al Fuorisalone 2019 nella lista? Segnalacelo!

👉🏼 Scrivici a [email protected]

NOTA: gli eventi possono subire variazioni di data e di contenuto, si prega di verificare con la location.
Dove non diversamente specificato gli eventi durano tutta la settimana dall’8 al 14 aprile 2019.


1

SUNBEAMS LEAVES

INDIRIZZO: Via Petrella 21, Milano
QUANDO: 10-13 Aprile 2019

Installazione di carte e tessuti giapponesi di Sachiko Horiuchi e Ayumi Shima
L’iniziativa in collaborazione con l’ ASSOCCIAZIONE CULTURALE Giappone in Italia comprende un  insieme di opere realizzate in carta tradizionale giapponese in varie trame, texture e tessuti caratterizzati da variazioni di colori con riferimenti alla natura.
Sachiko Horiuchi e Ayumi Shima si riallacciano alla cultura e all’arte giapponese e creano un percorso che accompagna il visitatore nell’esplorare le trasparenze dettate dal “raggio di luce” sui materiali. 
E’ possibile ammirare l’installazione delle autrici che propone una serie di opere ricche di riferimenti e di aspetti che contengono una spiritualità sottile, tipica giapponese.

PARTY :   giovedì 11 aprile 
dalle ore 16,00 alle ore 21,30


2

TOMI

INDIRIZZO: Via Tortona 37 – Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

Durante il Fuorisalone 2019 FORO Studio allestisce il progetto TOMI (Tokyo–Milano) a seguito del Best Performance Award ricevuto dal giapponese Aoyama Design Forum – Tokyo, in occasione dell’ADF Milano Salone Design Award.

L’ADF Aoyama Design Forum, organizzazione giapponese nata con lo scopo di contribuire a diffondere la cultura del design di qualità, premia FORO Studio con il Best Performance Award – in occasione del Salone del Mobile 2019 – e sponsorizza la realizzazione e l’esposizione del progetto TOMI. L’ADF, che da sempre incoraggia attraverso le proprie iniziative la creazione di un network di relazioni tra i designer in campo internazionale, ha bandito tra ottobre e dicembre 2018 l’ADF Milano Salone Design Award 2019, invitando designer di tutto il mondo a partecipare al contest con le proprie idee progettuali sul tema “Portable Space”.


3

JAPANESE STORIES 

INDIRIZZO: ALCOVA – Via Popoli Uniti 11-13, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Nanban presenta Japanese Stories, una nuova selezione di oggetti provenienti da tutto il Giappone, insieme a due progetti speciali, creati appositamente per l’evento e parte della serie East meets West.

Il titolo della mostra ne racchiude lo scopo: raccontare il Giappone di oggi, un oggetto per volta, aggiungendo ulteriori tasselli e ricomponendo passo passo un nuovo immaginario, lontano dagli stereotipi. Al contempo, i due nuovi progetti sviluppati per il Salone mirano a stabilire un dialogo tra creativi e designer giapponesi e stranieri con produttori dell’emisfero opposto, alla ricerca della scintilla che questa collaborazione può generare: per fare ciò, Nanban si è rivolta quest’anno, in primo luogo, all’artista italiana Olimpia Zagnoli, famosa per le sue immaginifiche illustrazioni, la quale presenta un nuovo tenugui, chiamato “Paesaggio verticale” realizzato in Giappone secondo tecniche tradizionali; in secondo luogo, al designer Tsukasa Goto, che, in collaborazione con il designer italiano Marco Guazzini, ha creato uno straordinario prodotto a metà fra la scultura e l’oggetto funzionale per eccellenza, un dosa spaghetti in marmo, chiamato “Dōso” e realizzato in Italia, a Carrara.


4

+d, soil, hmny and CORGA, POP-UP STORE 

INDIRIZZO: Little, Via Tortona 31 –  Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Un’eclettica esibizione con più di cento prodotti che ha coinvolto quattro grandi marchi per mostrare il meglio della creatività e qualità nipponica. Gli oggetti, venduti in store selezionati (ad esempio al Moma e al Design Museum), ci offrono un’opportunità unica e preziosa per capire come tutto ciò che ci circonda può essere tradotto in design. Soil proporrà una gamma di prodotti realizzati in terra diatomacea utilizzando tecniche di intonacatura, che ci permettono di beneficiare delle proprietà di questo materiale respirante naturale che eccelle nella ritenzione dell’umidità e nell’assorbimento mentre hmny e CORGA, fedeli alle loro origini risalenti al 1961, proseguono la produzione di articoli in pelle realizzati da artigiani nell’area di Kagawa.


5 eventi fuorisalone 2019 okamoto

Vernissage – 50 Words For Rain by Kouichi Okamoto

INDIRIZZO: Via Savona, 37 – Milano
QUANDO: 9 Aprile 2019

In collaborazione con il designer acustico Kouichi Okamoto, Canada Goose crea un’esperienza che permette di immergersi nella magia della pioggia. Unisciti all’esclusiva life performance di Kouichi Okamoto. Un’esperienza sensoriale inspirata dalla fusione di Canada e Giappone.
La pioggia è sacra nella cultura giapponese. Ci sono più di cinquanta parole che cercano di catturarne le sfumature. Dalla pioggia che cade da un cielo senza nuvole a quella che arriva nel cuore della notte fino un acquazzone rinfrescante ogni dieci giorni.

Per il designer acustico, Kouichi Okamoto, la pioggia è anche una fonte creativa. L’ispirazione fluisce dal rumore che emette, dal modo in cui si sente sulla pelle, da cosa comporta quando cade o non cade. Per questa installazione artistica interattiva, Kouichi Okamoto ha deciso di rivelare questo elemento comune, eppure straordinario, in modi inaspettati. Il suo desiderio per questa esperienza coinvolgente è che il pubblico si risvegli con la meraviglia della pioggia in un modo che sembri accidentale e sorprendente.

Canada Goose ha una lunga storia di celebrazione degli elementi. Proviamo ammirazione per il mondo naturale e ogni possibilità di esplorarlo è un dono. Con questo spirito, ti invitiamo ad immergerti in questa esperienza. Gioca con l’acqua per rivelare i messaggi scritti con l’inchiostro idrocromatico. Prova la protezione dei nostri impermeabili primaverili. E ascolta sempre il suono della pioggia mentre cade…

Vernissage 9 aprile 19.30 – 21.30
Iscriviti al vernissage del 9 aprile su Eventbrite:
https://www.eventbrite.co.uk/e/50-words-for-rain-by-kouichi-okamoto-tickets-59184619791


6

A casa – carte tessuti oggetti forme e colori

INDIRIZZO: Spazio Mantegna – vicolo Pier della Francesca 4/7, Milano
QUANDO: 8-13 aprile 2019

Laura Di Fazio e Lucia Lapone, interpretano materiali, forme e colori secondo le rispettive competenze e poetiche. L’una artista dell’incisione e della pittura, l’altra textile designer, allestiscono un piccolo regno fatto di tessuti, lampade, quaderni figurati… Si incontrano e ricevono a SpazioMantegna, in occasione del FuoriSalone 2019, come ci si incontra nelle case, sedendosi a un tavolo e chiacchierando, imbastendo il filo di relazioni che sono la vita stessa e maneggiando piccoli oggetti utili, mai disgiunti dal gusto e dalla storia che li ha portati a vivere accanto e con noi, compagni discreti capaci di portare armonia, colore, bellezza.
Tecniche incisorie, tecniche di stampa, legatoria e piegature. Laura Di Fazio usa la carta, il segno, le textures per realizzare superfici figurate e con quelle genera oggetti inediti. Decorazione e funzione si uniscono armoniosamente in opere uniche che suonano familiari. Ogni tecnica nutre la sua ispirazione, ogni ispirazione chiama nuove competenze.
Lucia Lapone progetta e realizza tessuti artigianali per l’arredamento e l’abbigliamento, sperimentando diverse tecniche, quali Shibori, ricamo contemporaneo, hand painting. Ed è con questi tessuti che dà vita a pezzi unici per le sue tre linee: Casa così, Mi vesto così e Scarpe così.

La mostra partecipa al FuoriSalone 2019 dall’8 al 13 aprile 2019. Vernissage 8 aprile ore 18
dal 9 al 13 aprile apertura dalle 15 alle 19


7

JAPAN STYLE: il design per tradizione

INDIRIZZO: MONOarte showroom – via Caianello, 23, Milano
QUANDO: 9-13 Aprile 2019

Una textile designer e una paper designer reinterpretano la tradizione giapponese tra tessuti e carta washi
Il rinnovato spazio showroom di MONOarte, tra Dergano e Bovisa, ospita due installazioni di designer inspirate al mondo del Giappone e della sua tradizione.

Lucia Lapone, textile designer, specializzata nelle tecnica shibori, ricamo contemporaneo, tessuti dipinti a mano, realizza per MONOarte in occasione del FUORISALONE2019 un’installazione-scultura dei suoi tessuti.
Da 25 anni progetta e realizza tessuti e manufatti artigianali nel campo dell’arredamento e dell’abbigliamento, collaborando sia con aziende, sia con arredatori e architetti per progetti di privati. Dal 2010 fa parte del World Shibori Network, associazione per lo studio delle tradizioni tessili giapponesi e del mondo. La sua ricerca verte sullo studio delle tecniche Shibori e la tintura di fibre e tessuti, in un’ottica di design contemporaneo. One of a kind è il nome del suo attuale progetto: sperimentazione di materiali, tecniche e colori, nel solco di un’arte tradizionale quale lo Shibori.

Susanna Carugati di SUSA FACTORY, paper designer, professionista formata dalle molteplici esperienze in ambito grafica, legatoria e calligrafia. Progetta e realizza oggettistica in carta su commissione e in autoproduzione.
Il design essenziale e la raffinatezza del gusto in stile giapponese sono la cifra distintiva del suo lavoro che nasce nello spirito di restituire il buon umore dall’utilizzo delle piccole cose.


8 fuorisalone 2019 corvasce

CARBOARD ART EXPRESSION // ANTEPRIMA PRESENTA ELLIE OMIYA IN PARTNERSHIP CON CORVASCE DESIGN

INDIRIZZO: Corso como 9 – Corso Como, 9, Milano
QUANDO: 10 Aprile 2019

Lo spazio Galleria, all’interno della boutique Anteprima di Corso Como 9, ospita la painting live performance della visual artist Ellie Omiya sui mobili in cartone creati dall’azienda italiana ed ecosostenibile Corvasce Design.

Il 10 aprile alle ore 18 lo spazio Galleria, interno alla boutique di Corso Como 9, ospiterà Carboard Art Expression, una painting art performance ad opera della poliedrica artista nipponica sui caratteristici mobili in cartone riciclato realizzati dall’azienda pugliese, originali complementi di arredo che l’hanno resa celebre in tutto il mondo. “Gli arredi cominciarono a parlare quella notte” è il concept che sta alla base dell’evento, che si articola in due momenti principali: “A lovesick chair” dalle 19 alle 19.30 e “A table found the love after being in agony” dalle 20 alle 20.30.
Artista celeberrima nel Sol Levante, capace di spaziare dalla conduzione radiofonica alla sceneggiatura, Ellie Omiya è nota per il suo approccio particolare al mondo della pittura dal vivo capace di creare un rapporto emozionale con il suo pubblico e di rendere l’arte realmente interattiva. Il risultato sono performance ad alto tasso di creatività in cui l’artista dialoga con i colori e le forme al ritmo di musica dando vita al suo ricco mondo interiore in cui l’immaginazione oltrepassa i confini dell’arte per viverla senza alcun vincolo.

In occasione dell’evento del Fuorisalone, l’estro artistico di Ellie Omiya si cimenterà nella stesura di un nuovo capitolo esperienziale che trasporterà lo spettatore nel cuore stesso del suo estro scrivendo storie nate da elementi naturali e capaci di evocare sensazioni tangibili, in un mondo ricco di risonanze artistiche che vanno oltre l’atto del guardare per diventare vivide emozioni da vivere tout court. Un evento sinestetico, che unisce percezioni diverse – luci e odori in primis- su un canovaccio d’eccezione, i mobili in cartone riciclato dal design minimal, eco friendly e contemporaneo che sono il cuore della filosofia di Corvasce.
“Gli arredi vivono con le persone, condividono con queste ultime pensieri e catturano storie di intere generazioni. Gli arredi stessi hanno proprie storie, ricordi. Durante la performance mi piacerebbe risvegliare e conversare con questi sentimenti. Spero che tutti apprezzeranno la nostra collaborazione che unisce il design Made in Italy di Corvasce, la mia arte, accompagnati dallo, lo ‘shamisen’, strumento tipico giapponese.” ha commentato Ellie Omiya.


9

NUPRI

INDIRIZZO: Via Santa Marta, 10 Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

L’azienda giapponese CONDE HOUSE realizza elementi d’arredo in legno naturale proveniente dalle foreste di Hokkaido dal 1968, esprimendo il cuore del Giappone in un’armonia di forme delicate e funzioni complesse. In occasione della Milan Design Week il brand presenta la nuova collezione NUPRI, ideata dal designer giapponese di fama mondiale Toshiyuki Kita. I prodotti traggono ispirazione dalla cultura Ainu, l’antica popolazione indigena di Hokkaido, e dalla speciale simbiosi tra l’uomo e gli elementi naturali, rivelando uno stile unico che aggiunge all’eccellenza della lavorazione artigianale una speciale attenzione alle più avanzate tecnologie produttive. Il design delle sedute esplora il tema del benessere e del comfort, per assecondare l’anatomia umana come un prolungamento del corpo, mantenendo un’estetica equilibrata e delicata.


10 eventi fuorisalone 2019 janus

Janus_duality for new era, new design

INDIRIZZO: D Studio – Via della Spiga 7, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Progetto espositivo nel quale le creazioni YASUTA Veneered Surfaces & Design dialogano con l’arte di Shuhei Matsuyama.
In occasione del Fuorisalone del Mobile di Milano – Milan Design Week, uno degli eventi più importanti e prestigiosi a livello internazionale dedicati al design e all’arredamento, l’azienda giapponese YASUTA Veneered Surfaces & Design presenta per la prima volta in Italia un progetto nel quale le creazioni YASUTA Veneered Surfaces & Design dialogano con l’arte di Shuhei Matsuyama.

In esposizione alcuni dipinti di grande formato realizzati appositamente per l’evento dal Maestro Shuhei Matsuyama sono presentati accanto alle creazioni prodotte da YASUTA Veneered Surfaces & Design esaltandole e sottolineando la qualità e la bellezza delle impiallacciature del legno naturale impiegato e lavorato dall’azienda.

Vivendo in un tanto mondo polarizzato, ci troviamo in una fase di transizione irrequieta. Si tratta anche di un passaggio attraverso la coscienza, dentro e fuori di essa, ed è così anche per il tempo e lo spazio. Conosciuta per la lavorazione artigianale del rivestimento in legno, YASUTA Veneered Surfaces & Design ha condiviso un’esperienza creativa con l’artista Shuhei Matsuyama, esprimendo la bellezza dell’approccio interiore per il design nella nuova era.

Giano, una delle più antiche e importanti divinità della religione romana, è il dio degli inizi ed è solitamente rappresentato con due facce, in quanto può guardare al futuro e al passato. Forse Giano ci suggerisce la necessità della preghiera umana o dell’illuminazione per abbracciare contemporaneamente e seriamente la dualità, come il passato e il futuro, il cielo e la terra, la natura e l’arte e i contrasti di emozioni, come la gioia e il dolore, l’amore e l’odio.

L’esposizione è aperta dall’8 al 14 aprile con Opening party lunedì 8 aprile dalle ore 18 alle 20.30; Breakfast reception venerdì 12 aprile dalle ore 9.30 alle 11.


11 fuorisalone 2019 asian studies group eventi

Take a seat

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Che siano poltrone con braccioli, imbottite, sedie pieghevoli, seggioline, sgabelli, non importa. Fondamentale che siano innovative, artistiche, funzionali, che abbiano insomma una forte identità. Questo era richiesto nella competition “Take a seat” ideata da Asian Studies Group (per la sezione “design” della sesta edizione del format Switch on Your Creativity) in collaborazione con Superstudio. Un progetto rivolto ai giovani designer provenienti dalla Prefettura di Osaka, con il sostegno dell’Istituto Italiano di Cultura della città.

Serve ancora una nuova sedia, tra le migliaia già esistenti e le centinaia proposte ogni anno? Un pensiero, una sfida, un invito a riflettere su un archetipo dell’arredo, espressione di funzioni e culture diverse, ha portato a selezionare, tra i vari progetti lasciati anonimi, le proposte di tre designer giapponesi che si sono rivelate tre donne di tre diverse generazioni.

Akino Iida (in collaborazione con Koji Saki, Eko Yasuno) con la sua sedia primordiale di tronchi di bambù, Mayumi Kuwayama con la seduta concettuale di “vene” vegetali intrecciate, e la sedia-portaoggetti curvilinea della studentessa Luna Naito.


12 eventi fuorisalone 2019 tokyo creative

Tokyo Creative 30

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

È la mostra di un gruppo di creativi che esprimono il design contemporaneo di Tokyo. Le più recenti abilità di progettazione giapponese e le proprie tecnologie sono mostrate in una ampia gamma di generi: furniture, fashion, design, food, che allineano i concetti di produzione e di progettazione giapponese con tecnologia installata. Le possibilità individuali si espandono all’infinito incontrando il pubblico e alla fine producono un grande movimento.


13 eventi fuorisalone 2019 harmony

Harmony

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Il suono piacevole del metallo che fa dimenticare le noie della quotidianità, il desiderio di far divertire ogni giorno integrandolo nella routine quotidiana, la volontà di diffondere questo concetto non solo in Giappone, ma in tutto il mondo. È questo il pensiero che si trova alla base del presente progetto espositivo. Al fine di presentare per la prima volta i nuovi prodotti, in questa esposizione è predisposta un’installazione simile ad uno strumento musicale che i visitatori sono invitati ad utilizzare per produrre dei suoni. I visitatori sono invitati a sperimentare una nuova concezione di spazio, mai vista prima ad ora, attraverso l’installazione dell’ingegnere progettista Hideki Yoshimoto.


14 Team Balanco Jukai Barbara Crimella – Swinging furniture Fuorisalone it

Team Balanco + Jukai + Barbara Crimella – Swinging furniture

INDIRIZZO: Fonderia Napoleonica Eugenia – Via Genova Thaon Di Revel, 21, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

Mobili come piccole isole verdi, ispirate all’idea tradizionale giapponese di “Hakoniwa”, il “giardino in miniatura”, ma “full size”, dove le persone possono entrare. Punto d’incontro tra design, architettura, tradizione artigiana e paesaggio. Firmati dai due architetti ENZO Satoru Tabata e DAIKEN Eiji Suzuki, entrambi originari del distretto nipponico di Gifu dove collaborano nel “TEAM BALANCO”.

Vedi l’evento su Ohayo >


15 eventi fuorisalone 2019 lixil

The Rituals of Water

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Ispirandosi al concetto giapponese di luce ed ombra, i bagni Inax trasformano la vita quotidiana. Uniscono la cultura, le tradizioni ed i rituali quotidiani dell’acqua – per purificare e rivitalizzare – alla tecnologia avanzata e al design innovativo, trasformando il bagno in uno spazio di tranquillità. Per la prima volta Inax, marchio iconico del grande gruppo Lixil, svela la nuova linea di bagni giapponesi, guidata da Paul Flowers e Yasuhiro Shirai con l’aiuto del design team di Inax. Al Superstudio sono esposti nuovi concetti di design che riflettono l’essenza giapponese, da bagni a lavabi, rubinetterie e piastrelle decorative e ceramiche, tra cui un elegante bagno dell’epoca Meiji di fine Ottocento.


16 eventi fuorisalone 2019 journey

Essence of Journey

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

I creativi giapponesi inviano i loro progetti di design fuori dagli schemi al mondo. Budbrand è il progetto che permette che questo accada per la prossima generazione di designer giapponesi. A loro volta, i creativi stessi possono sperimentare di persona il design di tutto il mondo nella città di Milano e al Superdesign Show. La stimolazione e la nuova visione del mondo che guadagneranno influenzeranno sicuramente il futuro della cultura del design giapponese. Il loro obiettivo è di lavorare per un domani migliore. Quest’anno, il tema del progetto riguarda il portare gioia ai “viaggi” indipendentemente da qualsiasi circostanza, situazione e momento.


17 eventi fuorisalone 2019 Look into the nature

Look into the nature

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Leader nel settore dell’arredo di design per il contract, Adal è stata fondata nel 1953 e, con oltre sessant’anni di storia alle spalle, è oggi una delle più grandi realtà del settore in Giappone. Look into Nature è la nuova collezione di arredo presentata al Superstudio. La collezione trae ispirazione dell’ambiente naturale sia nelle forme (cascate d’acqua, grotte, la sensazione di silenzio delle montagne ad esempio) che nei materiali, dove predomina l’utilizzo della fibra igusa, prodotto tradizionale adoperato nei pannelli con cui si realizzano i tatami. La collezione è una gamma di lounge chair, panche, sofà, side table e pannelli modulari multiuso definita dalle linee geometriche e dall’elegante minimalismo.


18

ABLE Design Award

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Able Design Award, premio organizzato in Giappone negli ultimi 10 anni, effettuerà la selezione finale al Superdesign Show per celebrare il decimo anniversario della sua fondazione. Tre università dal Giappone (University of Tokyo, Kyoto University of Art and Design, Tama Art University) e due università dall’Europa (Politecnico di Milano, Central Saint Martins, University of the Arts London) produrranno uno space design dedicato al tema “LAUGH” (“risata”), simbolo della felicità. Il gran premio verrà deciso dalla giuria e dai visitatori che voteranno. Kundo Koyama, Makoto Tanijiri, Akihiro Nishino, Yusaku Imamura, Toshimaro Iida, Jun Inokuma, Yuri Naruse, Ryuji Hirata faranno parte della giuria e terranno la cerimonia di premiazione l’11 aprile.


19 eventi fuorisalone 2019 pinto

CUSCINI E SEDIE ERGONOMICI GIAPPONESI

INDIRIZZO: Damasco – via tortona 19, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

P!NTO, Una buona abitudine posturale, confortevole e bilanciato. I cuscini e le sedie ergonomici giapponesi creati dalla ergoterapista HISAKO NOMURA.
P!NTO, Una buona abitudine posturale, confortevole e bilanciato. I cuscini e le sedie ergonomici giapponesi creati dalla ergoterapista HISAKO NOMURA, realizza ogni anno più di 300 sedili su misura. Nel 2013 nasce P! NTO, supporta il bacino, che tende ad inclinarsi all’indietro, e bilancia la tensione muscolare della schiena, favorendo un movimento funzionale dei muscoli e delle articolazioni. E’ un prodotto molto richiesto in Giappone e venduto più di 200.000pz. German Design Award Winner 2019


20 eventi fuorisalone 2019 BREAK THE BIAS

BREAK THE BIAS – FOR CHERISHING THE CONNECTION

INDIRIZZO: Circolino – Via Tortona, 12, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

La Graduate School di System Design e Management della Keio University (conosciuta anche come Keio SDM in Kohoku-ku, Yokohama, Prefettura di Kanagawa, Giappone) parteciperà ad uno dei più grandi festival di design al mondo, il Salone del Mobile (Milan Design Week 2019) che avrà luogo a Milano, Italia, da Martedì 9 Aprile fino a Domenica 14 Aprile 2019.  Sarà il nostro quinto anno consecutivo di partecipazione, dopo Salone Satellite nel 2015, l’esposizione dell’Università come ente singolo nel 2016 presso il distretto di Tortona, un’esposizione presso Superstudio nel cuore del Salone nel 2017, e l’ultima presenza dei laureati della Keio SDM e delle compagnie associate nel 2018. In un mondo sempre più imprevedibile e instabile, mentalità flessibili e innovazione sono più che mai necessari. In quest’epoca caotica, il nostro progresso è spesso limitato da pregiudizi. Per questa occasione, sotto il tema di “Break the Bias”, gruppi di 4 studenti ciascuno dalla Keio SDM parteciperanno al Salone del Mobile di Milano. Esporranno in tale occasione le loro soluzioni per costruire e coltivare nuove e migliori relazioni con le persone e la società, rompendo e prevalendo sui preconcetti e i pregiudizi a cui magari non prestiamo attenzione nella vita di tutti i giorni. Attraverso la nostra partecipazione al Salone, speriamo di allargare il più possibile la consapevolezza sul potenziale problem-solving di un’educazione al system design basata sull’ingegneria di sistema. 


21

Terra cruda – Terra Migaki Design


INDIRIZZO: Studio Museo Francesco Messina – via San Sisto 4/A, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

Materia, terra, innovazione per i green designer, autoproduzione e valorizzazione di antiche tecniche presenti nel sapere di eccellenti magister artis: sono queste le parole chiave di un corollario di eventi che a partire da un concorso internazionale di design saranno arricchiti da eventi dimostrativi, workshop, laboratori, conferenze, esposizioni e mostre. Tutti gli eventi scaturiscono da un intento di scambio culturale tra il mondo occidentale e quello nipponico già avviato da alcuni anni.
Il Design con la terra crea interesse in ambiti diversi, dall’autoproduzione all’industrial design, mantenendo l’autenticità della terra intesa come materia vera, materia da cui scaturisce la vita, materia che sostiene i nostri passi, materia che dà forma e nome al nostro pianeta. Tornare alle origini dei materiali non è un processo a ritroso ma è una ricerca sull’innovazione e sui nuovi modi di pensare la terra. Allo stato crudo la terra torna alla terra con l’alchimia di nuove prospettive di forma Tutto questo è il TerraMigakiDesign, uno stimolo di pensieri progettuali, di contaminazioni culturali e di azioni formative teorico-pratiche che coinvolgono diversi professionisti e maestri d’arte internazionali. L’annuale appuntamento milanese dedicato al design rappresenta per il TMD un’occasione per rilanciare i temi della sostenibilità e in particolare l’impiego della terra cruda configurandosi come un approfondimento, assolutamente unico nel suo genere, sul green design.

Per l’edizione 2019 oltre all’istituzionale concorso di design, il team propone approfondimenti sul tema della terra cruda oltre ad un capillare lavoro d’informazione, all’organizzazione di eventi, a momenti di formazione altamente professionale tenuti da magister artis e progettisti di fama internazionale. La vocazione internazionale del concorso negli ultimi anni ha attivato collaborazioni con Enti e Soggetti internazionali che si sono adoperati in qualità di Ambasciatori TMD come promotori e co-organizzatori di tutti gli eventi annuali del Terra Migaki Design. TMD è Concorso di Design; esposizioni, seminari, laboratori, conferenze, viaggio in Giappone


22 eventi fuorisalone 2019 72 Microstagioni

Ginette Caron Communication Design : 72 Microstagioni 七十二候

INDIRIZZO: Ginette Caron Communication Design – piazza Sant’Ambrogio, 29, Milano
QUANDO: 9-11, 13-14 Aprile 2019

Per la prima volta Ginette Caron Communication Design – GCCD apre lo studio al pubblico
con una mostra-tributo alle 72 tradizionali stagioni giapponesi tradotte in illustrazioni, tessuti e piccoli oggetti.
La ricerca trae ispirazione dai titoli delle ‘72 Microstagioni’ i quali offrono un viaggio poetico attraverso tutto l’anno, da Risshun (inizio della Primavera ai primi di febbraio) “Il vento da est scioglie il ghiaccio” fino a Daikan (Grande freddo a fine gennaio) “Le galline iniziano a deporre le uova”. La mostra prosegue nel nuovo showroom di Design Boutique Italia.

GCCD è uno studio grafico (Ginette Caron/canadese e Masami Moriyama/giapponese) riconosciuto per il modo unico in cui distillano complessi processi di comunicazione in soluzioni specifiche, emozionalmente coinvolgenti applicando leggerezza, artigianato e giocosità ad una grafica rigorosa. La loro visione multidisciplinare spazia dal branding all’editoria e alla grafica ambientale, dal packaging ai prodotti ed illustrazioni.


23 eventi fuorisalone 2019 lexus

Leading with Light

INDIRIZZO: Superstudio Più | SuperDesign Show – via Tortona, 27, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Leading with Light è un’esperienza immersiva – ideata dallo studio giapponese Rhizomatiks
“Leading with Light” è un’esperienza immersiva – ideata dallo studio giapponese Rhizomatiks – che sfrutta le tecnologie della luce per mostrare la visione di un futuro sempre più a misura d’uomo. In esposizione anche i 6 progetti finalisti del Lexus Design Award.
“Leading with Light”, il concept alla base dell’evento dell’edizione 2019, vede la collaborazione tra Lexus e il famoso studio di design Rhizomatiks. Riconosciuto per la sua vasta esperienza nel design, nell’arte e nell’entertainment e acclamato per l’approccio innovativo alla tecnologia in grado di attirare l’attenzione del pubblico, Rhizomatiks ha già collaborato con Lexus nel 2014 in occasione della mostra di arte e tecnologia Media Ambition Tokyo.
Ispirato all’innovativa tecnologia di illuminazione firmata Lexus, Rhizomatiks ha realizzato un display immersivo che prevede un gioco dinamico di luci e sistemi robotici avanzati. I visitatori potranno così scoprire come l’uso innovativo della luce possa influenzare le emozioni umane.   Gli ospiti avranno, inoltre, la possibilità di ammirare le opere dei 6 finalisti del Lexus Design Award 2019, arrivato alla sua settima edizione. Il premio celebra e si rivolge a una nuova generazione di designer e talenti creativi emergenti provenienti da tutto il mondo. Lunedì 8 aprile, davanti ai media di tutto il mondo, verrà annunciato il vincitore del Grand Prix, assegnato da una giuria di esperti e designer di caratura internazionale.

Apertura al pubblico: 9-13 aprile h.10.00 – 21.00; 14 aprile h.10.00 – 18.00
Press Preview: 8 aprile h. 10.00 – 17.30


24 eventi fuorisalone 2019 Officinarkitettura

Officinarkitettura® “JAPAN BOX” Wallcovering design

INDIRIZZO: Pollice LightLab – via Guido d’Arezzo, 11/a Milano, Milano
QUANDO: 10-14 Aprile 2019

Officinarkitettura® presenta “JAPAN BOX” un’installazione dove poter ammirare le superfici in fibra di vetro e carta da parati ispirate alla cultura Giapponese.
In una splendida location nel cuore di Milano, una ex Fabbrica di fine 800, nasce lo spazio Pollice LightLab. In una atmosfera magica sarà possibile ammirare le innovative superfici di Officinarkitettura® della collezione “JAPAN” ispirate alla cultura Giapponese (Kintsugi – Wabi-sabi – Ikebana ecc…) osservano l’installazione “JAPAN BOX”.


25 eventi fuorisalone 2019 hand on design

Hands on Design – Collezione 2019

INDIRIZZO: Hands on Design showroom – Via G. Rossini 3, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

La qualità della produzione artigianale, l’esclusività del tocco umano, la creatività del design.
Hands on Design continua il suo lavoro di ricerca e sinergia tra designer e artigiani orientati alla sperimentazione e all’innovazione, e presenta nella collezione 2019 circa 20 nuovi prodotti. Alla già introdotta squadra di artigiani si aggiunge Bottega Intreccio, progetto nato nel 2014 a Mogliano (MC) per preservare la tradizionale tecnica dell’intreccio, che realizza per HoD dei contenitori centrotavola progettati da Setsu&Shinobu Ito e un vaso in midollino e ceramica disegnato da Studio Lido. Dalla prefettura di Shizuoka (Giappone) entrano a far parte del team anche Hikimonojo 639, tornitore del legno estremamente attento al dettaglio e Maison TEAxtile, che ha collaborato con l’artista Claudio Onorato per la realizzazione di un arazzo evocativo tinto con il tè verde. Dalla collaborazione tra l’artigiano Lorenzo Franceschinis e Ilkka Suppanen, finlandese e new entry tra i designers, nasce una serie di ciotole dal fascino archetipico; il giovane studio Sovrappensiero progetta invece una coppia di vasi dalle forme armoniche ed inconsuete. Shuji Nakagawa, rinomato maestro del legno, collabora con Alessandro Stabile per un re-design semplice e funzionale dell’Ohitsu (contenitore tradizionale giapponese per il riso).  

  Quest’anno inoltre Hands on Design sarà tra gli espositori di Doppia Firma, progetto nato dalla collaborazione tra la Michelangelo Foundation, Fondazione Cologni e Living Corriere, con una coppia di vasi progettati dallo studio Gum Design e realizzati dall’artigiano giapponese Risogama in porcellana di Arita.


26 eventi fuorisalone 2019 casa

[CASA]

INDIRIZZO: Spazio Brera – Via Ciovasso, 17, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

E’ nel 2008 che Kamoi produce i primi nastri colorati. E’ la nascita di mt masking tape e l’inizio del boom del washi tape in tutto il mondo.
Fondata nel 1923, Kamoi produce il miglior nastro colorato Washi (carta giapponese). In quasi 100 anni, ha acquisito grandi competenze nella produzione di nastri adesivi, principalmente per uso industriale, con mt anche per uso decorativo.
Decorare con gli mt è divertente! 
L’attenzione di quest’anno è su mt CASA, una collezione di nastri larghi ideata per progettare spazi, decorare pareti ed oggetti.


27 Ryokan inn BOSCAGE OKUYUGAWARA × Team 24 01 Fuorisalone

Ryokan-inn BOSCAGE OKUYUGAWARA × Team 24:01

INDIRIZZO: Garibaldi 104 – Corso Garibaldi, 104, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

L’anima addormentata dentro di te si sveglia.
BOSCAGE kariya OKUYUGAWARA è il palcoscenico per la nostra presentazione durante la Design Week di Milano nell’aprile 2019. Creeremo un’installazione di illuminazione per sperimentare il tema di BOSCAGE kariya OKUYUGAWARA. I giapponesi, che vivono con la natura fin dai tempi antichi, hanno coltivato il concetto di una lanterna che fa più che illuminare semplicemente uno spazio. Dato che i giapponesi vivono in armonia con la natura, anche l’oscurità è benvenuta.
Nella tranquilla oscurità, la piccola lanterna è lì con te.
Insieme nella natura, sentendo la vita. Una lanterna consapevole.


28 KORAI Exhibition Sense of Nature Fuorisalone it

KORAI Exhibition “Sense of Nature”

INDIRIZZO: Galleria Seno – Via Ciovasso, 19, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

Installation of Japanese Crafts Brand
“KORAI” terrà la sua prima mostra in Europa dal titolo “Sense of Nature”. KORAI è un marchio di artigianato giapponese che racchiude in sè il concetto di “Ryo” che significa freschezza. In Giappone c’è la cultura di apprezzare la freschezza della natura e la parola “Ryo” esprime questa visione giapponese unica della natura. KORAI esprime l’armonia di “natura e casa” attraverso l’artigianato proveniente da tutto il Giappone e trasmette l’aspetto grazioso e le caratteristiche tattili dell’artigianato giapponese, offrendo freschezza alle città del mondo. In questa installazione di “Sense of Nature” esibiremo due opere d’arte che emanano le sensazioni di calma del vento e della luce, una di queste è “Il vaso per le ortensie” che è un’ opera in vetro e una nuova opera d’arte che sarà rivelata alla mostra. La mostra si terrà alla “Galleria Seno” al centro dell’emblematico quartiere di Brera.


29

FLAT FOLD BEND


INDIRIZZO: Spazio Rossana Orlandi – Via Matteo Bandello 14/16, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

Ispirata al principio degli origami giapponesi, la mostra FLAT FOLD BEND reinterpreta l’antica arte di piegare e ripiegare un materiale bidimensionale in un oggetto tridimensionale.
La mostra “NOV Gallery at RO” metterà in mostra il lavoro di cinque studi svizzeri di design sull’interpretazione di una tecnica ancestrale in un nuovo contesto.


30 UNION ONE DESIGN ONE HANDLE

UNION ONE DESIGN – ONE HANDLE

INDIRIZZO: Torneria Tortona – Via Novi 5, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

In questa mostra, “One Design – One Handle”, Tsuyoshi si concentra sull’arte unica della fusione con stampo in sabbia e sulla sua applicazione nella creazione di una sola maniglia per stampo.

Fondata nel 1958. UNION è un produttore giapponese di hardware architettonico specializzato in maniglie per porte, con sede a Osaka. I suoi prodotti comprendono una vasta gamma di materiali e tecniche che fondono metodi all’avanguardia con l’artigianato tradizionale giapponese. Il ricco ed esteso portfolio di UNION è combinato con la capacità di produrre prodotti originali e originali da zero. Nel campo delle maniglie per porte di design, UNION comanda oltre l’80% del mercato giapponese di opere architettoniche in tutto il Giappone. Ha anche ricevuto riconoscimenti internazionali per i suoi design e la sua eccezionale qualità, e il suo hardware è stato utilizzato su rinomati edifici e strutture in tutto il mondo, incluso il One World Trade Center di New York.


31 Mr Bun emon Kido — KOKAI feel the beauty of invisible existence Fuorisalone it

Mr. Bun-emon Kido — KOKAI – feel the beauty of invisible existence

INDIRIZZO: CPStudio46 – Via Della Pergola, 6, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

KOKAI – feel the beauty of invisible existence
Mr. Kido, produttore al Teatro Nazionale di Tokyo, riscopre l’estetica KOKAI, concetto tradizionale dimenticato ma più che mai attuale, per cui lo spettatore completa un’opera con il proprio subconscio, creando un legame speciale con l’autore. Ne visualizza il concetto invisibile rendendola persistente, realizzando piatti o in vari materiali indispensabili per molte attività della nostra vita.


32 EXISTENCE by YOY Fuorisalone it

EXISTENCE by YOY

INDIRIZZO: Galleria Clio Calvi Rudy Volpi – Via Pontaccio, 17, Milano
QUANDO: 9-14 Aprile 2019

YOY è uno studio di design di Tokyo fondato nel 2011 da Naoki Ono e Yuki Yamamoto. Esporranno alla Milano Design Week per l’ottavo anno consecutivo. Quest’anno si terrà una mostra intitolata “EXISTENCE” e presenteranno i loro 3 nuovi lavori in una galleria nel distretto di Brera.


33

Emergence of Form

INDIRIZZO: Ventura Centrale (via Ferrante Aporti 13) via Ferrante Aporti 13, Milano
QUANDO: 8-14 Aprile 2019

AGC presenta “Emergence of Form”: forme artistiche oltre i limiti del vetro catturano l’attimo nel fluire del tempo.

Con materiali differenti e sofisticati come la ceramica e il vetro, l’artista Keita Suzuki ha ideato per AGC uno spazio che evoca la bellezza della natura in costante fluttuazione. Mentre nel mondo reale lo scenario non si arresta mai, congelando l’attimo viene ricreata una scena che richiama un “luogo del cuore” familiare a chiunque: l’estrazione di un singolo momento dal flusso costante della natura ne cattura, in questo modo, l’essenza stessa.

Grazie all’impiego delle sue tecnologie all’avanguardia per la realizzazione di superfici curve e tridimensionali in vetro e per la stampa 3D di ceramiche, AGC ha progettato un’installazione che cattura l’attimo soffermandosi su un preciso istante di un fenomeno più complesso e in costante cambiamento creando una nuova forma di “natura” composta da oggetti creati dall’uomo. Una dimostrazione delle nuove possibilità di lavorazione del vetro e della ceramica esplorate da AGC, in grado di spingersi oltre il limite.


Torna a trovarci, questa pagina viene aggiornata coi nuovi eventi ogni giorno!

Non trovi il tuo evento giapponese al Fuorisalone 2019 nella lista? Segnalacelo!

👉🏼 Scrivici a [email protected]

La foto di copertina si riferisce al progetto SkinCities di Frank&Frank, presso Fabbrica del Vapore – Via Giulio Cesare Procaccini, 4, Milano dal 9 al 14 Aprile 2019.
Non è prettamente un evento giapponese ma c’è esposta la mappa di Tokyo intagliata al laser in una pelle intera.
Tutte le foto sono copyright degli aventi diritto, pubblicate con diritto di cronaca.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.