La Japan Sanitary Equipment Industry Association, un consorzio di aziende che producono sanitari in giappone tra cui anche Toto, Panasonic e Toshiba, ha stabilito che a partire dal prossimo aprile tutti i washlet e i water che hanno le funzioni di lavaggio e bidet debbano essere prodotti con un set di icone unico per tutti e semplificato, in modo da facilitare la comprensione delle varie funzioni. Le 8 icone sono state definite come standard internazionale. 

Sembra una stupidaggine ma fin dall’inizio della produzione di questo tipo di sanitari ogni casa produttrice ha impiegato i propri simboli, associati alle scritte in giapponese, per indicare le varie funzioni. Un’interpretazione che può sembrare banale ad un giapponese che è in grado di leggere le scritte che li accompagnano ma non di così facile comprensione per la crescente ondata di turisti stranieri che il giappone sta accogliendo negli ultimi anni. 
La decisione arriva probabilmente anche in prospettiva dell’accoglienza per le olimpiadi di Tokyo 2020. 

Date un’occhiata a queste immagini, non è così semplice capire dov’è lo sciacquone vero?

- Advertisement -

Spesso infatti lo sciacquone si trova sul lato superiore del pannello di controllo del water.

I nuovi simboli ritratti nella foto indicano da sinistra a destra: 

  • Apertura del coperchio
  • alzare/abbassare la tavoletta
  • sciacquone “grande” (大 – Dai)
  • sciacquone “piccolo” (小 – Ko)
  • lavaggio “posteriore”
  • lavaggio “bidet” per signore
  • asciugatura (delle parti interessate al …ehm lavaggio)
  • Stop (fermare la funzione attualmente in corso – 止 Tome)

Il consorzio ha anche un sito dove trovare interessanti informazioni sull’utilizzo corretto dei washlet. 

 

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.