Shinji Tsuchimochi è un artista trentasettenne dai gusti molto eclettici, gli piacciono Hiroshige, Van Gogh, Seymour Chwast, Robert Crumb, Moebius, Herge, Shigeru Sugiura.

Il titolo del progetto, le 100 viste di Tokyo, cita volutamente Utagawa Hiroshige uno dei suoi ispiratori. Hiroshige nella sua vita ha prodotto circa 400 incisioni, ma l’opera per cui è più noto si intitola “Le 100 vedute famose di Edo”, ovvero 100 incisioni in stile Ukiyo-e che raffigurano Edo (oggi Tokyo) ad inizio 800.

Il progetto di Tsuchimochi  è durato oltre 3 anni, i suoi disegni raccolgono sia angoli molto noti che scorci sconosciuti ai più, ma comunque non meno suggestivi.  Lo stile delle immagini non è omogeneo, ma proprio questo, insieme alle sue trovate folli ed oniriche rende l’opera ancora più interessante.

Per vedere Tutti i disegni del progetto, ed altro, potete visitare la pagina dell’artista su Behance.

- Advertisement -
Le 100 viste di Tokyo ultima modifica: 2016-08-08T10:13:19+02:00 da nicola
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.