Si è concluso da poco la ventunesima edizione del Far East Film Festival a Udine, che ci ha regalato una bella panoramica della scena cinematografica asiatica, incontri con attori e registi e approfondimenti sul vasto mondo dei documentari. Abbiamo elencato qui per voi  i film giapponesi presentati nell’edizione 2019, tra commedie esilaranti e momenti di riflessione familiare. Eccoli, con i trailer e una breve descrizione. 

Dare to stop us

La storia di un gruppo di produzione di film soft erotici nel Giappone degli anni sessanta. Un dramma a volte ironico, a volte dai risvolti cupi e imperscrutabili.
 
Regia: SHIRAISHI Kazuya
Anno: 2018
Premiere italiana
 

Scheda FEFF


Every Day a Good Day

- Advertisement -
La storia di una ragazza, allieva di una scuola di cerimonia del tè, le cui vicissitudini si intrecciano con gli insegnamenti della Sado a quelle delle sue compagne. Un ritratto delicato delle tragedie della vita di tutti i giorni, con la delicatezza giapponese della poesia dei gesti.
 
Regia: OMORI Tatsushi
Anno: 2018
Premiere europea
 

Fly Me to the Saitama

Una commedia spassosa da non perdere! Tratto da un manga di Maya Mineo, il film è una divertente satira delle differenze tra città e periferia, con moltissimi scherzi e frecciatine non solo alla prefettura di Saitama, ma un po’ a tutte le città satellite intorno a Tokyo. Acute osservazioni, campanilismi, snobismo e ansie sociali che non si limitano solo alle città giapponesi ma possono adattarsi benissimo alle nostrane metropoli. Da vedere.
 
Regia: TAKEUCHI Hideki
Anno: 2019
Premiere europea
Vincitore Mymovies Award 2019
 

HARD-CORE

Black comedy, fantascienza e azione avventurosa si mescolano in questo live action tratto dal manga di culto Hard-Core Heisei Hell’s Bros. La storia parla di due perdenti – uno che non riesce a controllare la collera, l’altro intellettualmente ritardato – che diventano inseparabili nell’epoca della bolla economica giapponese. 
 
Regia: YAMASHITA Nobuhiro
Anno: 2018
Premiere europea
 

Jam

Una commedia dell’assurdo tipica di Sabu, ma stavolta con qualche punta di dramma sentimentale e di caustica critica sociale. Una commedia divertente con punte di Misery non deve morire.
 
Regia: SABU
Anno: 2018
Premiere italiana
 

JK Rock

Film del genere “gruppo rock che cerca di sfondare”: il trio femminile Drop Doll, le cui componenti iniziano la loro carriera, nel film, più o meno da principianti, ma siccome imparano velocemente diventano delle musiciste esperte. Carino e con tanta musica jpop.
 
Regia: MUGURUMA Shunji
Anno: 2019
Premiere internazionale
 

Lying to Mom

Un dramma familiare che comincia come una commedia leggera: quando le bugie bianche fanno bene ma possono essere redente solo dalla verità, per quanto cupa. 
 
Regia: NOJIRI Katsumi
Anno: 2018
Premiere internazionale
 

Melancholic

Dal sito del FEFF la descrizione: 

Metti insieme un vitale regista esordiente, una bella sceneggiatura, una dose di humor nero, una love story e un pizzico di azione e avrai un cult! Kazuhiko trova un impiego in un bagno pubblico ma il destino vorrà che questo sia anche il luogo scelto dalla yakuza per le esecuzioni. Quando il ragazzo lo scopre verrà assegnato al turno di notte che comprende anche lo smaltimento dei cadaveri.
A noi sembra molto interessante!
 
Regia: TANAKA Seiji

Anno: 2018
Premiere internazionale
Vincitore Premio Gelso Bianco per le opere prime

 

Only the Cat Knows

Umorismo alla base di questo film sulla vita di coppia, alla giapponese. Problemi delle coppie sposate da tempo, che si trovano a discutere dei propri problemi alla scomparsa del gatto di casa. 
 
Regia: KOBAYASI Syoutarou
Anno: 2019
Premiere mondiale
 

KAMPAI! SAKE SISTERS

La storia di tre sorelle che si fanno strada in mezzo ad una industria la cui prerogativa è tradizionalmente maschile: la produzione del sake. 

Regia: KONISHI Mirai
Anno: 2019

Scheda FEFF


TEN YEARS JAPAN

Film che presenta cinque episodi girati da altrettanti giovani registi giapponesi che presenta cinque varianti del Giappone nel prossimo futuro. Distopico, agghiacciante, acuto, il futuro giapponese viene dipinto con un’altissima qualità in cinque stili diversi, strizzando l’occhio alle atmosfere alla Black Mirror. 

Regia: HAYAKAWA Chie, KINOSHITA Yusuke, TSUNO Megumi, FUJIMURA Akiyo, ISHIKAWA Kei
Anno: 2018

Scheda FEFF


Puoi trovare i film delle precedenti edizioni del Far East Film Festival qui.

I film giapponesi al Far East Film Festival 21 (2019) ultima modifica: 2019-05-08T18:22:22+02:00 da Chiara-san
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.