“Mono no aware” – Mostra fotografica di Yoshie Nishikawa

129
Quando:
7 Aprile 2018–20 Maggio 2018 giorno intero
2018-04-07T00:00:00+02:00
2018-05-21T00:00:00+02:00
Dove:
Kyoto - GIAPPONE
Kyoto Hotel Okura 604-8558 Kawaramachi-Oike
Nakagyo-ku, Kyoto
Giappone
Costo:
Gratuito
Contatto:
Studionishikawa.com - Valentina Romen

Kyoto Hotel Okura 130th Anniversary Event

Yoshie Nishikawa
Mono no Aware

Mostra fotografica

Dal 7 aprile al 20 maggio 2018

Opening reception
6 aprile 2018, ore 16.30
@Kyoto Hotel Okura

Mono no Aware
Inizio aprile è il magico momento per godere della bellezza dei fiori di ciliegio. Un’esplosione esuberante della forza della natura. Un momento breve, di fragilità e rinascita. Per quanto la fotografa giapponese Yoshie Nishikawa viva lontana dal suo paese di origine da tanti anni oramai, è rimasta legata a un’estetica tipicamente nipponica. Ed è soprattutto nel corpo di lavori Monono aware presentato in questa mostra, che si intuisce la transitorietà delle cose e si ammira la bellezza imperfetta, impermanente e incompleta, e si viene sedotti dall’ideale estetico del Wabi Sabi.
25 immagini di bambole abbandonate, fotografie in bianco e nero e stampate in platinum palladium print, bellezze velate e rappresentazioni di felicità nella loro greve quiete solitaria, capaci di provocare nello spettatore una sensazione di serena malinconia.
Ogni istante è diverso e la fotografia registra, interpreta e commenta il cambiamento. Cambiano le circostanze, cambia l’occhio del fotografo e la partecipazione del soggetto fotografato. Il momento dell’esposizione della foto al pubblico varia a seconda della sensibilità di chi osserva, della sua attenzione, del suo coinvolgimento. Anche se la fotografia parrebbe bloccare nel tempo e rimanere immobile, si trasforma col mutare dell’osservatore.
L’artista Yoshie Nishikawa indaga il senso della bellezza e registra il cambiamento della sua sensibilità nel corso degli anni e della sua vita divisa fra il Giappone e l’Italia. Mono no Aware rappresenta l’attuale ricerca di Yoshie Nishikawa.
L’artista cerca l’invisibile. L’oggetto riprodotto in fotografia non è importante in sé, ma richiede un gesto meditativo di contemplazione e l’osservazione del tempo e dell’anima.
“Compie 85 anni, mia madre. Le bambole le ha collezionate una a una, giorno per giorno, dal matrimonio fino a oggi.
Alcune già esistevano prima che io cominciassi a rendermi conto delle cose. Mia madre non è una collezionista assidua, anzi, non è una collezionista: le bambole non hanno un’origine comune, spesso sono molto diverse fra loro. Alcune sono arrivate perché particolarmente belle, altre perché ricordavano una giornata particolare, altre perché la
loro stoffa somigliava a un vestito di tanti anni prima. A queste bambole non si dà molta importanza, e per vari motivi della vita quotidiana, molte di loro finiscono per essere abbandonate. Alcune vengono messe da parte per qualche piccolo difetto, o perché sporche. Altre per far posto a qualcos’altro, oppure scompaiono durante i traslochi o in occasione delle grandi pulizie di fine anno. Tuttavia, queste bambole in particolare hanno continuato a esistere. Non sono state particolarmente amate, e forse nemmeno curate, ma hanno vissuto più di 50 anni insieme a mia madre.
Un giorno mia madre ha borbottato: penso di gettarle via. Le sue parole mi hanno terrorizzata. Mia madre avrà sentito che, in un prossimo futuro, loro non potranno più essere mute spettatrici dei suoi accadimenti quotidiani.”
2016 Gennaio y.n.

Alla collezione della madre si sono aggiunte altre bambole, anche loro fissate in fotografia come rappresentanti di questo sentimento di malinconia che unisce sia l’apprezzamento verso il bello, sia la tristezza dovuta alla consapevolezza che esso è destinato a svanire in un continuo mutamento delle cose.

INFORMAZIONI

- Advertisement -

Inaugurazione
6 aprile 2018, ore 16.30
in occasione dell’inaugurazione sarà offerto un concerto di musica classica
Apertura al pubblico
dal 7 aprile al 20 maggio 2018

Orari
dal lunedì alla domenica, orario continuato, ingresso libero

Kyoto Hotel Okura
604-8558 Kawaramachi-Oike, Nakagyo-ku, Kyoto, Giappone

Organizzazione
Studionishikawa.com

Contatti stampa
Valentina Romen, [email protected]

“Mono no aware” – Mostra fotografica di Yoshie Nishikawa ultima modifica: 2018-03-14T18:27:11+01:00 da Chiara-san
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.