Oggi andiamo sulle rive di un lago a 20 minuti di treno da Kyoto e a vedere i gorghi marini più grandi del mondo.

Prefettura di Tokushima

9-tokushima-naruto

Naruto

La città di Naruto, nella prefettura di Tokushima è conosciutissima per i gorghi di Naruto, innumerevoli mulinelli marini di varie dimensioni che possono essere ammirati dal battello sulla superficie del canale tra l’isola e la terraferma.

Questo fenomeno naturale si crea a causa delle forti correnti sulla superficie dell’acqua. La corrente del canale di Naruto è velocissima, una delle 3 più grandi correnti mareali del mondo e lo scorrere di questa corrente nello stretto tra l’Oceano Pacifico e il Mare Interno del Giappone è la causa principale dei gorghi.
La corrente mareale è più veloce durante la luna piena e la luna nuova e specialmente in autunno e in primavera, i gorghi producono come un ruggito.
Questi gorghi sono anche stati ritratti sui famosi blocchi di legno Ukyoe più di 150 anni fa e sono i più grandi del mondo, arrivando fino a 20 metri di diametro.

 

Prefettura di Shiga

9-shiga-biwa-ko

Lago Biwa

- Advertisement -

Parte della regione del Kansai, la prefettura di Shiga si trova a due passi da Kyoto e contiene il lago più grande del Giappone. Il lago Biwa è considerato nel mondo il terzo lago più antico (dopo il lago Baikal e il lago Tanganica), risalente a quasi 4 milioni di anni fa.

Per apprezzare il lago Biwa potete imbarcarvi e fare una crociera in battello, oppure andare a visitare le due tre isole. Per apprezzare la riva tranquilla  del lago potete visitare Omihachiman a 45 minuti di treno da Kyopto. Qui sono state conservate le case dei mercanti d’Omi e una di esse (la casa Nishikawa) accoglie il museo municipale. Un canale scavato nello stesso quartiere è l’ideale per una traversata in giunca, e un autobus vi porta verso le rive del lago Biwa.

- Advertisement -

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui