Olimpiadi Tokyo 2020: arriva il balletto da imparare

34

A tre anni esatti dalle Olimpiadi di Tokyo 2020 il comitato olimpico lancia il countdown, alla giapponese ovviamente, con un inno e un balletto che dovremo imparare per essere sul pezzo. 

A presentarcelo in questo video Yoshiro Mori, il presidente del comitato olimpico in persona, insieme a Tamayo Marukawa, ministro per le olimpiadi, durante il lancio ufficiale del conto alla rovescia per l’inizio dei giochi olimpici su un palco alle Toranomon Hills. Gli altri partecipanti che ballano vestendo lo yukata sono ex atleti olimpici tra cui la medaglia d’argento alle olimpiadi di Londra 2012 Homare Sawa, giocatore di calcio. 

Ecco il logo (dell’inno!), che riprende le mani della danza e inneggia alla pace e alla felicità: 

- Advertisement -

La canzone, che si chiama 東京五輪音頭 – Tokyo Gorin Ondo –  in realtà è la reprise dell’inno dei giochi olimpici di Tokyo del 1964, che è stata adattata e modificata opportunamente per inserire anche strofe che riguardano i giochi paraolimpici. L’inno è interpretato dai cantanti Sayuri Ishikawa, Yuzo Kayama e Pistol Takehara, nello spirito di rendere di nuovo alla ribalta i “cantanti nazionali”. 

La coreografia è tutta nuova e se ci fate caso, sul palco c’è anche una ragazza in carrozzina, nello spirito di inclusione che è alla base dello sport, particolarmente dei giochi olimpici. 

Se siete curiosi questo è un video con la canzone e la danza originali del 1964: il video è ovviamente più recente ma la danza non è mai passata di moda!

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui