Il 7 luglio in giappone è Tanabata, la festa più romantica dell’intero calendario festivo giapponese.

Ho preparato i somen per il Tanabata, e’ un cibo legato a questa festa perchè estivo e rinfrescante ed effettivamente in questa serata dove il termostato dentro casa indica 35° non posso pensare a nulla di più rinfrescante.
Si servono freddi, ghiacciati, intingendoli nella salsa tsuyu.

In questa configurazione ho provato a ricreare la via lattea coi somen sul piatto nero della notte, con tutte le stelle e gli ornamenti che normalmente si appendono ai rami di bambù insieme ai tanzaku.

- Advertisement -

Che i vostri desideri si realizzino e che stanotte non piova, io vado ad appendere il mio tanzaku 🙂

ingredienti

1 porzione di spaghetti somen a testa
2 uova
un paio di cucchiai di brodo dashi + uno di mirin
una manciata di gamberi sbollentati
una carota
un pezzo di peperone giallo e rosso
pomodorini
qualche uovo di quaglia
2-3 okra (gombo)

salsa tsuyu (mentsuyu)
500 ml di brodo dashi
75 ml di salsa di soia
75 ml di mirin
75 ml di sake da cucina

per la ricetta continua a leggere su Food&Crafts »

 

 

- Advertisement -

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui